Home / MUSICAL / CAVALLERIA RUSTICANA E PAGLIACCI

CAVALLERIA RUSTICANA E PAGLIACCI

di Nicola Salmoiraghi

A trent’anni dall’ultimo nuovo allestimento della celebre e amatissima accoppiata verista Cavalleria rusticana e Pagliacci, con la regia di Franco Zeffirelli, il dittico di Mascagni e Leoncavallo è finalmente tornato sul palcoscenico scaligero, in una nuova, bellissima produzione firmata per la regia da Mario Martone, le scene da Sergio Tramonti e i costumi da Ursula Patzak, con l’indispensabile (soprattutto in Cavalleria) apporto luci di Pasquale Mari.
Un franco e meritato successo ha accolto il ritorno di Cav & Pag (anzi, Pag & Cav, come vedremo…). Di eventuali contestazioni – sempre preconcette, sempre le solite, sempre inutili – d’ora in poi non riferiremo più per quanto riguarda le produzioni scaligere, per non offrire a costoro ulteriore cassa di risonanza. Non ci sembra più il caso di appuntare medaglie sul petto di un esercito di disertori (dall’intelligenza).
La scelta è stata quella di iniziare la serata con Pagliacci. Quasi che il «Prologo» della magnifica opera di Leoncavallo costituisca il manifesto ideale per introdurre le vicende dei due monodrammi.
Mario Martone ha collocato l’atto unico in epoca contemporanea, ai margini di una periferia urbana, nei pressi di un cavalcavia autostradale, in un campo rom. Questo, di per sé, non è una novità. Abbiamo già visto ambientazioni simili. Aver fatto però della scalcagnata compagnia di attori girovaghi un gruppo di zingari senza patria e senza confini, sempre in fuga dai pregiudizi e dal loro destino, aggiunge un tocco di lucida contemporaneità. Tutti disposti a farsi divertire da questi irregolari, nessuno disposto, in fondo, ad accoglierli al di là del raccordo stradale. È così, inutile nascondersi dietro un dito. Lo è anche per chi scrive. Lo è per chiunque finga atteggiamenti politicamente corretti…

[continua a leggere l’articolo sul numero 255 (febbraio 2011) di L’Opera]

About Central Palc Staff

Central Palc nasce nel 2010 come portale ufficiale delle riviste cartacee L'Opera e Musical!. Dal febbraio 2014 ha allargato i suoi orizzonti abbracciando tutti gli altri generi teatrali affermandosi così come il portale web più aggiornato del panorama teatrale italiano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top