Home / MUSICAL / EDITORIALI / YELLOW BRICK ROAD – MAR/APR 2011

YELLOW BRICK ROAD – MAR/APR 2011

di Davide Garattini

GUIDA PRATICA ALLA NUOVA RIVISTA

Come non avrete potuto fare a meno vi ritrovate in mano una rivista molto diversa dal numero precedente, quasi non si riconosce ma vi assicuriamo che siamo sempre noi, abbiamo solamente cambiato “la pelle”… con il compimento dell’undicesimo anno, passiamo alle scuole medie!

Abbiamo voluto regalarci un vestito nuovo! Grazie alla nuova entrata in redazione di Kraser, un poliedrico artista spagnolo, il quale dopo aver visto la nostra rivista, con grande entusiasmo ha pensato ad un restyling totale di “Musical!”.

Tante le novità ed il pericolo di perdersi è sempre in agguato per cui…meglio accompagnarvi in questa nuova visita guidata! Allacciate le cinture che si parte!

Cambia tutto e anche la testata si rimette a nuovo, abbandoniamo lampadine e scritte distorte per una sintetica “M!”.

Cambia tutta la grafica e questo è evidente ma approfondiamo i cambiamenti, l’idea è quella di dividere tutte le rubriche della rivista per colori, una specie di arcobaleno che parte dal giallo e arriva al verde.

Entrando nello specifico quello che prima era That’s Entertainment ora è Musicalia! Nella quale si darà spazio al musical in Italia e altre grandi produzioni sulla falsa riga del primo, per cui in un unico calderone tutte le varie definizioni che riempiono piccole polemiche: ci saranno musical e commedie musicali, opere rock e opere popolari, operette e altri surrogati a tema.

Subito dopo stesso concetto ma la geografia è differente infatti si toccano gli spettacoli esteri e quello che prima era Reportage adesso diventa T’s E! (abbreviazione nostra di That’s Entertainment), qui si troveranno recensioni da Brodway e dal West End ma anche Germania, Spagna, Polonia, Giappone e ovunque nel mondo ci sia un musical cercheremo di arrivarci.

Dopo questo passiamo subito alla rubrica sulle interviste, perfette per approfondire le recensioni appena lette, queste “belle chiacchierate” con i protagonisti avanzano di pagine rispetto a prima e soprattutto si dividono in tre categorie differenti: Intervise (interviste classiche), Sound of Musical (interviste ai compositori o altri addetti alle parti musicali a cura di Stefano Cacciagrano) e in aggiunta a queste due arriva Back Stage (interviste “di gruppo” dietro alle quinte).

Segue In Musica in un viola che sfida la superstizione e va a toccare tutte quelle forme teatrali che giocano con la musica e altre forme espressive e in blu il Gioco delle differenze di Sandro Avanzo, quest’ultima rubrica più avanti potrebbe trovare una compagnia di viaggio ma…non vogliamo rivelarvi tutti i segreti ora.

Dopo ci dedichiamo ai giovani e alla loro formazione con due rubriche: la prima, ormai conosciuta dai nostri lettori, Vocal Coach e la seconda Musical mon amour un viaggio tra accademie e scuole che si occupano degli inizi di carriera delle nove generazioni di artisti. Ma tornando alla rubrica di Francesco Maria Lori inizieremo un nuovo rapporto tra rivista e sito, una mail per mandare tutte le domande sulla “vocalità” al maestro il quale sarà ben contento di rispondere e approfondire tutti i dilemmi dei lettori, le migliori troveranno spazio sulla rivista con le ulteriori risposte.

Per concludere Pillole di Musical!, On Stage…ops!… Dove vai 2 night? e … sorpresa! Dal numero di maggio una nuova rubrica finale, perfetta per i curiosi ma che per il momento devono rimanere con la bava alla bocca e anticipiamo che si chiamerà “Qualcosa di completamente diverso”…eh eh eh cosa sarà? Vedrete a Maggio!

Ecco qui…ora tocca a voi continuare da soli la lettura, a noi tutto questo piace molto e speriamo che incontri anche il vostro gusto estetico, crediamo che questa ondata di novità possa portare solo giovamento, il carattere della rivista non cambia e questi undici anni passati ci spronano a non mollare e continuare con progetti ancora più ambiziosi la nostra difficile strada dell’informazione musicale.

Grazie a tutti voi che ci seguite con tanto affetto! Un particolare grazie alla nostra “madrina d’eccezione” che con entusiasmo a voluto ringraziarci per quello che facciamo per un genere teatrale a lei tanto caro! Noi abbiamo un’Angela che ci protegge!

Davide Garattini e Angela Lansbury

About Central Palc Staff

Central Palc nasce nel 2010 come portale ufficiale delle riviste cartacee L'Opera e Musical!. Dal febbraio 2014 ha allargato i suoi orizzonti abbracciando tutti gli altri generi teatrali affermandosi così come il portale web più aggiornato del panorama teatrale italiano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top