Home / MUSICAL / TAP DOGS IN ITALIA

TAP DOGS IN ITALIA

Mas Music Arts & Show –  il Centro Internazionale di Formazione per lo Spettacolo – porta in Italia i

TAP DOGS

in tournée dal 10 gennaio 2012

IN UN NUOVO SPETTACOLARE SHOW

Dopo l’incredibile successo riscosso nei più importanti teatri del mondo, i TAP DOGS – la sensazionale Compagnia australiana vincitrice di oltre 11 Premi Internazionali , scelta per aprire la cerimonia dei Giochi Olimpici di Sydney nel 2000 – tornano sulle scene con un look totalmente nuovo e reinventato, pronti a travolgere gli spettatori con 80 minuti di pura adrenalina!

Debutta a Milano, dopo ben 14 anni di assenza, la tournèe italiana dei TAP DOGS, il nuovo straordinario spettacolo che reinventa il Tap per il nuovo millennio combinando la precisione e il ritmo contagioso del Tip Tap con la forza e la potenza muscolare dei ballerini che si ispirano agli operai delle fabbriche di Sydney. Lo show è stato ideato nel 2010 dal talento di Dein Perry – ideatore e coreografo dei Tap Dogs –  per celebrare il 15° anniversario della nascita della Compagnia e come  tributo al  successo e alla grande popolarità che la danza ha raggiunto nel mondo.

TOURNEE’ ITALIANA 2012 (in fase di aggiornamento e definizione)

Info-Line per il pubblico: www.mas.it – 02/27225

Dal 10 al 15 gennaio – Milano – Teatro Nuovo

17 e 18 gennaio – Lugano – Palazzo dei Congressi

Dal 20 al 22 gennaio – Genova – Teatro Politeama Genovese

24 e 25 gennaio – Padova – Granteatro

26 gennaio – Gorizia – Teatro Comunale G. Verdi

28 e 29 gennaio – Napoli – Teatro Augusteo

Dal 31 gennaio al 5 febbraio – Roma – Teatro Olimpico

6 e 7 febbraio –  Assisi – Teatro Lyrick

8 e 9 febbraio – Bologna – Teatro EuropAuditorium

Dal 10 al 12 febbraio – Firenze -Teatro Verdi

About Central Palc Staff

Central Palc nasce nel 2010 come portale ufficiale delle riviste cartacee L'Opera e Musical!. Dal febbraio 2014 ha allargato i suoi orizzonti abbracciando tutti gli altri generi teatrali affermandosi così come il portale web più aggiornato del panorama teatrale italiano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top