Home / MUSICAL / IL TEATRO SOCIALE DI ROVIGO APRE CON IL PREMIO ALLA CARRIERA A MARIELLA DEVIA

IL TEATRO SOCIALE DI ROVIGO APRE CON IL PREMIO ALLA CARRIERA A MARIELLA DEVIA

di Ilaria Faraoni

Il Teatro Sociale di Rovigo con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura, apre la nuova stagione il 4 ottobre, assegnando un premio alla carriera al famoso soprano Mariella Devia. Il Gala lirico cornice dell’evento, presentato da Daniele Nuovo, prevede arie e ouverture d’opera suonate dall’Orchestra Regionale Filarmonica Veneta.

Interverranno, diretti dal Maestro Stefano Romani, il soprano Gioia Crepaldi e il soprano  Paola Cigna, il mezzosoprano Serena Lazzarini, i tenori  Giordano Lucà e  Giorgio Caruso e il baritono  Elia Fabbian.

Programma

G. Verdi – Giovanna d’Arco, Ouverture

A. Ponchielli – La Gioconda, Voce di donna, mezzosoprano. Serena Lazzarini

G. Verdi – Nabucco, Dio di Giuda, baritono Elia Fabbian

A.Dvorak – Rusalka: Inno alla luna, soprano Gioia Crepaldi

G. Verdi – Da I Lombardi alla prima Crociata, La mia letizia infondere, tenore Giorgio Caruso

G. Donizetti – Lucia di Lammermoor, Regnava nel silenzio, soprano Paola Cigna

F. Cilea – L’Arlesiana, Lamento di Federico, tenore Giordano Lucà

G. Verdi – Nabucco, Ouverture

C. Saint-Saens – Sansone e Dalila, Mon Coer, mezzosoprano Serena Lazzarini

A. Giordano – Andrea Chénier: Nemico della patria, baritono Elia Fabbian

G. Puccini. -Turandot: -Tu che di gel sei cinta, soprano Gioia Crepaldi

F. von Flotow – Martha, M’appari tutto amor, tenore Giorgio Caruso

G. Verdi – Rigoletto, Caro nome, soprano Paola Cigna

R. Leoncavallo – Mattinata, tenore Giordano Lucà

Gli appuntamenti proseguiranno il 14 dicembre con Nate Brown & One Voice e il 3 marzo con arie d’opera e da camera di Giuseppe Verdi.

About Central Palc Staff

Central Palc nasce nel 2010 come portale ufficiale delle riviste cartacee L'Opera e Musical!. Dal febbraio 2014 ha allargato i suoi orizzonti abbracciando tutti gli altri generi teatrali affermandosi così come il portale web più aggiornato del panorama teatrale italiano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top