Home / MUSICAL / IL 21° FESTIVAL DI MILANO MUSICA PROSEGUE CON L'ENSEMBLE KLANGFORUM WIEN

IL 21° FESTIVAL DI MILANO MUSICA PROSEGUE CON L'ENSEMBLE KLANGFORUM WIEN

di Ilaria Faraoni – foto Lukas Beck

Per il 21° Festival di Milano Musica dedicato a Niccolò Castiglioni, al Teatro alla Scala, il 14 ottobre è la volta dell’ensemble austriaco Klangforum Wien, diretto da Beat Furrer, che presenta tra l’altro anche una sua composizione: Spur per pianoforte e quartetto d’archi.

Nel concerto (per il programma completo leggere sotto il comunicato ufficiale) anche il baritono Otto Katzameier per Quaderno di strada dodici canti e un proverbio per baritono e strumenti, scritto da Salvatore Sciarrino.

21° FESTIVAL DI MILANO MUSICA

NICCOLO’ CASTIGLIONI

Percorsi di Musica d’oggi 2012

Domenica 14 ottobre 2012 – ore 20

Teatro alla Scala

Klangforum Wien

Beat Furrer, direttore

Otto Katzameier, baritono

Paul Hindemith

Kammermusik N.1 per dodici strumenti

Beat Furrer

Spur per pianoforte e quartetto d’archi

Salvatore Sciarrino

Quaderno di strada dodici canti e un proverbio per baritono e strumenti

Domenica 14 ottobre (ore 20) al Teatro alla Scala, il celebre ensemble austriaco Klangforum Wien diretto da Beat Furrer, con il baritono Otto Katzameier, interpreta la fiammeggiante Kammermusik N. 1 di Hindemith, Spur per pianoforte e quartetto d’archi dello stesso Furrer, compositore e fondatore del Klangforum Wien, e uno degli esiti più alti degli anni recenti di Salvatore Sciarrino, Quaderno di Strada.

Il concerto è realizzato in collaborazione con il Teatro alla Scala, Intesa Sanpaolo, Recordati, Forum Austriaco di Cultura e Istituto Svizzero.

Nei suoi venticinque anni di attività, dal suo primo concerto sotto la direzione musicale del fondatore, Beat Furrer, il Klangforum Wien ha scritto un capitolo fulminante nella storia della musica, con circa cinquecento prime assolute di pezzi firmati da compositori provenienti da tre diversi continenti.

Il Klangforum, interprete d’elezione della musica del compositore siciliano Salvatore Sciarrino (1947), presenta per il Festival di Milano Musica, insieme al baritono Otto Katzameier, Quaderno di strada (2003), dodici canti e un proverbio per baritono e strumenti. Il brano si pone come metafora del viaggio dove gli appunti raccolti da contesti non solo letterari ma anche verbali e popolari compongono il testo dei canti, poi trasformato e pensato da Sciarrino inseparabilmente dalla musica.

La serata si apre con un classico della letteratura per ensemble, la Kammermusik N.1 (1921) di Paul Hindemith (1895-1963), composizione che racchiude, accanto agli atteggiamenti ribellistici e la corrosiva ironia tipica del compositore contemporaneo, il recupero di un gusto concertante “neo-barocco”. Beat Furrer (1954) sarà inoltre protagonista come compositore con Spur (1998), brano dal titolo fortemente evocativo, che significa “traccia”, indicando strati musicali che si intersecano fino a creare “ciò che resta di un movimento: tracce sulla neve, tracce di frenata…”.

Biglietti: in vendita durante tutto il Festival, tutti i giorni, dal lunedì al sabato, dalle ore 12 alle 18 (domenica solo nei giorni dei concerti).

Sarà possibile acquistare i biglietti per il concerto al Teatro alla Scala anche il giorno stesso (ore 12 -17) presso la Biglietteria diurna del Teatro alla Scala (Piazza del Duomo, Galleria del Sagrato, MM Duomo), e dalle ore 18 fino all’inizio del concerto presso la Biglietteria serale del Teatro in via Filodrammatici.

Intero € 20

Ridotto (under 30, over 60 e Soci Milano Musica) € 13

Convenzionati/La Scala Under30 € 10

Info Biglietteria 02 861 147, ore 12-18 (nei periodi di apertura) – biglietteria@milanomusica.org

Informazioni: Milano Musica tel. 02 20403478 – informazioni@milanomusica.org – www.milanomusica.org

About Central Palc Staff

Central Palc nasce nel 2010 come portale ufficiale delle riviste cartacee L'Opera e Musical!. Dal febbraio 2014 ha allargato i suoi orizzonti abbracciando tutti gli altri generi teatrali affermandosi così come il portale web più aggiornato del panorama teatrale italiano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top