Home / MUSICAL / LA GIOCONDA DI PONCHIELLI DOPO 20 ANNI AL TEATRO DELL'OPERA DI ROMA

LA GIOCONDA DI PONCHIELLI DOPO 20 ANNI AL TEATRO DELL'OPERA DI ROMA

di Ilaria Faraoni

Da più di vent’anni La Gioconda di Amilcare Ponchielli non veniva rappresentata al Teatro dell’Opera di Roma. Il grande ritorno, a partire dal 23 ottobre, sarà accompagnato dal Maestro Roberto Abbado che dirigerà l’Orchestra per la celebre opera ispirata al dramma di Victor Hugo: Angelo, tyran de Padoue.

Celeberrima, anche al di là della Gioconda stessa, è la Danza delle ore, che vedrà qui il Corpo di Ballo dell’Opera e i ballerini Angel Corella e Letizia Giuliani guidati dalla mano di Gheorghe Iancu che firma le coreografie.

La regia è di Pier Luigi Pizzi che cura l’allestimento in collaborazione con il Teatro Real di Madrid e il Liceu di Barcellona.

Segue comunicato stampa:

Dopo vent’anni all’Opera, la “prima” martedì 23 ottobre

LA GIOCONDA DI PONCHIELLI

AL TEATRO DELL’OPERA

Maestoso allestimento firmato da Pier Luigi Pizzi

Dal palcoscenico del Teatro dell’Opera La Gioconda di Amilcare Ponchielli era assente da vent’anni. Torna da martedì 23 ottobre, alle 20.30, uno dei titoli più famosi e amati dal grande pubblico, per le sue stupende arie e per i balletti (famosa l’aria “Cielo e mar”). Alla guida dell’Orchestra il prestigio internazionale della bacchetta di Roberto Abbado. Regia, scene e costumi sono firmati da Pier Luigi Pizzi in un allestimento in collaborazione con il Teatro Real di Madrid e il Liceu di Barcellona. La messa in scena spettacolare e dai contrasti violenti vede le coreografie, tra cui la celebre Danza delle ore, firmate da Gheorghe Iancu e interpretate dai ballerini Angel Corella e Letizia Giuliani insieme al Corpo di Ballo dell’Opera. Le luci sono di Vincenzo Raponi. Maestro del Coro dell’Opera è Roberto Gabbiani.

Tra le opere popolari romantiche più applaudite, per le forti tinte passionali e gli effetti teatrali drammaticamente caricati racconta una vicenda ispirata a un dramma di Victor Hugo e ambientato nella Venezia del Seicento: la protagonista, la cantatrice Gioconda sacrifica la propria vita per amore del nobile genovese Enzo Grimaldo innamorato invece di Laura, moglie del nobile e potente Alvise Badoero. Sulla scena un cast di intense voci dal mondo: Gioconda è Jennifer Wilson (Elisabete Matos, 27 e 31 ottobre); Laura Adorno è Ekaterina Semenchuk (Anna Malavasi, 27 e 31 ottobre); Alvise Badoero è Roberto Scandiuzzi (Carlo Cigni, 27 e 31 ottobre); Enzo Grimaldo è Aquiles Machado (Sung Kyu Park, 27 e 31 ottobre); Barnaba è Claudio Sgura (Marco Di Felice, 27 e 31 ottobre).

Dopo la prima di martedì 23 ottobre, La Gioconda andrà in scena giovedì 25 (20.30), sabato 27 (18.00), domenica 28 (17.00), martedì 30 (20.30), mercoledì 31 (20.30). Info: www.operaroma.it

About Central Palc Staff

Central Palc nasce nel 2010 come portale ufficiale delle riviste cartacee L'Opera e Musical!. Dal febbraio 2014 ha allargato i suoi orizzonti abbracciando tutti gli altri generi teatrali affermandosi così come il portale web più aggiornato del panorama teatrale italiano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top