Home / MUSICAL / IN MUSICA / TEATRI DI CINTURA-IL NAUFRAGO

TEATRI DI CINTURA-IL NAUFRAGO

foto A. Botticelli

Comunicato stampa:

TEATRI DI CINTURA

Teatro Tor Bella Monaca

10 novembre ore 21.00

11 novembre ore 18.00

Il naufrago

da Enoch Arden di Richard Strauss
testo di Alfred Tennyson / traduzione di Patrizia Zappa Mulas

narratore Patrizia Zappa Mulasal pianoforte Sandro De Palma
Fondazione Teatro Piemonte Europa

Il 10 novembre (ore 21.00) e l’11 novembre (ore 18.00) al Teatro Tor Bella Monaca Patrizia Zappa Mulas porta in scena la straziante vicenda del triangolo amoroso che entusiasmò l’Inghilterra vittoriana, Il naufrago da Enoch Arden di Alfred Tennyson, con il pianista Sandro De Palma nell’esecuzione delle musiche di Richard Strauss.

Sullo sfondo il mare fa da cornice alla pièce che racconta di un emigrante, un marinaio devoto a Dio, vittima della sua fede e sottoposto a una prova durissima. E di sua moglie che si risposta credendo morto il marito, il quale ricompare dopo dieci anni di solitudine trascorsi su un’isola deserta, riscoprendosi in vita derubato della propria identità. Storia di emigrazione, di lontananza e ritorni, di sentimenti e destini ineluttabili, Enoch Arden è la versione romantica di Giobbe, l’uomo retto sottoposto a prove crudelissime da Dio. Come Robinson Crusoe anche Enoch resiste alla prova estenuante della solitudine in un’isola tropicale. Ma invece di fortificarsi con quella iniziazione severa, il romantico Enoch ne viene distrutto.

Pubblicato nel 1864, l’opera fece un tale scalpore che la Regina Vittoria si presentò a casa di Lord Tennyson per rimproverarlo di aver raccontato la storia di una bigamia involontaria che invece di inorridire, commuoveva. Ma a celebrarne il successo fu il teatro. Ed infatti, nel 1897 Richard Strauss lo mise in scena come Monodrama: ovvero un’opera teatrale per voce recitante e pianoforte. Debuttò a Monaco nel 1897 con Ernst von Possart nella parte del Narratore e lui stesso al pianoforte. Fu un tale trionfo che il soggetto fu composto a più riprese da musicisti e librettisti per altri quaranta anni. Strauss adottò il criterio compositivo dei leit-motiv che associava un motivo ad ogni personaggio, anticipando di dieci anni i grandi esiti della sua drammaturgia. Così come D.W. Griffith girò all’inizio del Novecento negli Stati Uniti tre corti dedicati ad Enoch Arden mentre metteva le basi del linguaggio cinematografico nascente, cogliendo nello spettacolo di Strauss la sua vocazione di grande narrazione popolare.

Oggi questa formidabile parabola acquista una nuova risonanza, torna a riguardarci da vicino, ma da un’altra angolazione per suscitare altre domande: che cosa significa partire dalla propria casa, lasciare quelli che si amano per garantirsi un po’ di benessere e perdere tutto, tranne la vita? Come restare umani quando la prova è tanto dura?

Teatro Tor Bella Monaca – via Bruno Cirino Roma 10 novembre ore 21.00 – 11 novembre ore 18.00

Per informazione: ufficio promozione  06.2010579  promozione@teatrotorbellamonaca.itBiglietti:  € € 5,00

About Central Palc Staff

Central Palc nasce nel 2010 come portale ufficiale delle riviste cartacee L'Opera e Musical!. Dal febbraio 2014 ha allargato i suoi orizzonti abbracciando tutti gli altri generi teatrali affermandosi così come il portale web più aggiornato del panorama teatrale italiano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top