Home / MUSICAL / GRANDE SUCCESSO PER IL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO E ZUBIN MEHTA IN TURCHIA E AZERBAIJAN

GRANDE SUCCESSO PER IL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO E ZUBIN MEHTA IN TURCHIA E AZERBAIJAN

Comunicato Stampa
Firenze, lunedì 10 dicembre 2012

Standing Ovation e applausi
per il Maggio Musicale Fiorentino e Zubin Mehta
in Turchia e Azerbaijan

International Istanbul Music Festival 7 dicembre 2012
Rostropovich Festival 8 e 9 dicembre 2012

L’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino è rientrata stamani (10 dicembre) dopo essersi esibita venerdì 7 dicembre a Istanbul (Turchia) e sabato 8 e domenica 9 dicembre a Baku (Azerbaijan).
Tre concerti e tre standing ovation, di sera in sera, per i bis attinti al repertorio italiano ed eseguiti magistralmente dall’Orchestra del Maggio diretta dal suo direttore principale, Zubin Mehta.
Con grande commozione è stato accolto il bis tratto dall’Intermezzo di Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni, eseguito dopo il concerto dell’8 dicembre 2012, encore dedicato a Galina Pavlovna Vishnevskaya, soprano russo e vedova Rostropovich, e alla figlia Olga, presente sia alla conferenza stampa che ad entrambe le serate.
Ultima tournée del 2012 per prendere parte all’IKSV (International Istanbul Music Festival – giunto alla 40esima) e poi chiudere la sesta edizione del Rostropovich Festival (3 – 9 dicembre 2012).
Ad Istanbul era la terza volta per il Maggio Musicale Fiorentino, che vi era stato il 7 aprile 1988, sul podio Zubin Mehta, accanto a Uto Ughi, e successivamente il 3 settembre 2008.
Un debutto invece a Baku: “L’eccelenza del Maggio Musicale Fiorentino è stata accolta da ovazioni da stadio in una tournée all’insegna del ‘sistema Italia’, in due paesi strategici, Turchia e Azerbaijan” afferma Francesca Colombo, Sovrintendente e Direttore Artistico del Maggio Musicale Fiorentino “con un successo che si deve anche al supporto e alla partecipazione entusiasta delle delegazioni diplomatiche italiane, grazie al Console Generale Italiano a Istanbul, Gianluca Alberini, e all’Ambasciatore Italiano a Baku, Mario Baldi, e grazie alle imprese italiane più attive sul territorio: Edison, Eni Saipen, Salini costruttori, TAP, Gruppo Todini.”
Grandissimo dunque l‘entusiasmo al Haliç Congress Center di Istanbul (capienza 3800 spettatori) e presso la Heydar Aliyev Foundation di Baku (capienza 1800 per 2 serate).
Ad entrambe le serate hanno preso parte le delegazioni diplomatiche italiane ed indiane, i ministri della cultura, le autorità locali e numerosi critici e personalità autoctone.
Sia a Istanbul che a Baku la risonanza mediatica è stata notevole, grazie alle conferenze stampa organizzate in loco e all’estremo interesse suscitato per l’arrivo del Maggio Musicale Fiorentino.
Programma dettagliato

7 dicembre 2012 – International Istanbul Music Festival
Direttore Zubin Mehta
Pianoforti Güher e Süher Pekinel
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino
Giuseppe Verdi
La forza del destino, Sinfonia
Béla Bartók
Concerto per due pianoforti, percussioni e orchestra
Antonín Dvořák
Sinfonia n. 7 in re minore op. 70

8 dicembre 2012 – Rostropovich Festival
Franz Schubert
Rosamunde, Ouverture
Paul Hindemith
Mathis der Maler
Ludwig van Beethoven
Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore op. 55 Eroica

9 dicembre e 2012 – Rostropovich Festival
Giuseppe Verdi
La forza del destino, Sinfonia
Nicolaj Rimskij-Korsakov
Capriccio espagnol op. 34
Antonín Dvořák
Sinfonia n. 7 in re minore op. 70

continuate a seguirci sui nostri social network!

About Central Palc Staff

Central Palc nasce nel 2010 come portale ufficiale delle riviste cartacee L'Opera e Musical!. Dal febbraio 2014 ha allargato i suoi orizzonti abbracciando tutti gli altri generi teatrali affermandosi così come il portale web più aggiornato del panorama teatrale italiano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top