Home / MUSICAL / IN MUSICA / LE STORIE DELLA DANZA CONTEMPORANEA – GENERAZIONE BUTŌ: KAZUO ONŌ

LE STORIE DELLA DANZA CONTEMPORANEA – GENERAZIONE BUTŌ: KAZUO ONŌ

Comunicato stampa:

LE STORIE DELLA DANZA CONTEMPORANEA

5 incontri storiografici e due tematici per raccontare

i protagonisti della danza degli ultimi 50 anni

a cura di Anna Lea Antolini


sabato 9 febbraio 2013

GENERAZIONE BUTŌ: KAZUO ONŌ

la forza invisibile che indossa l’universo

con Maria Pia D’Orazi

MAXXI B.A.S.E. – ore 11.00 – 13.00

INGRESSO LIBERO (fino a esaurimento posti)

www.fondazionemaxxi.it


Roma 29 gennaio 2013. Chi sono i protagonisti della danza contemporanea degli ultimi 50 anni? Quali le influenze e le contaminazioni con il mondo dell’arte e dell’architettura contemporanee? Quali le idee che hanno rivoluzionato il modo di danzare?

Con LE STORIE DELLA DANZA CONTEMPORANEA (13 ottobre 2012 – 11 maggio 2013), progetto a cura di MAXXI, Romaeuropa Promozione Danza e Cro.me in collaborazione con Classica Tv, critici, professori, storici e un coreografo incontrano il pubblico del MAXXI per raccontare la storia della danza da Merce Cunningham al fenomeno della nouvelle danse, per scoprire insieme il rapporto tra danza, architettura e arte.

Sabato 9 febbraio 2013 alle ore 11.00 presso il MAXXI B.A.S.E. si terrà il quarto appuntamento della rassegna che vedrà protagonista il Butō giapponese e il suo massimo rappresentante Kazuo Onō raccontato da Maria Pia D’Orazi, docente di Storia dello Spettacolo alla Libera Accademia di Belle Arti di Roma.

L’incontro racconta la nascita del butō giapponese negli anni Sessanta e il suo sviluppo in un territorio di confine tra la danza e il teatro.

Il butō ha ampliato il concetto di danza offrendo al teatro un mirabile esempio di attore capace di una completa fusione di arte e vita. In un’epo­ca di protesta e profondi cambiamenti culturali il butō è stato un’esortazione per l’uomo comune a migliorare la qualità della sua esistenza.

Di questo modo di esistere Kazuo Ōno (1906-2010) resta simbolo e leggenda di una rivoluzione espressiva e una potente difesa della particolarità di ogni individuo nella società dei consumi e della cultura globale.

Maria Pia D’Orazi, è docente di Storia dello Spettacolo alla Libera Accademia di Belle Arti di Roma (Rufa). Sulla danza butō ha scritto tra l’altro: Il corpo eretico (+dvd), 2008; Kazuo Ōno, 2001 e Butō. La nuova danza giapponese, 1997.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

9 marzo 2013 ADA D’ADAMO la Nouvelle Danse francese: un’etichetta, molti autori

13 aprile 2013 SUSANNE FRANCO Danza, architettura contemporanea: Anne Teresa De Keersmaeker sta a Henry Van De Velde come Frédéric Flamand sta a Zaha Hadid

11 maggio 2013 VIRGILIO SIENI Danza, arte contemporanea: Virgilio Sieni e il Manifesto di Scandicci


LE STORIE DELLA DANZA CONTEMPORANEA è un progetto di Carolina Italiano, a cura di Anna Lea Antolini, organizzato da Giulia Pedace e Irene De Vico Fallani, con contributi video provenienti da Cro.me. – Cronaca e Memoria dello Spettacolo di Milano e dall’Archivio Storico della Fondazione Romaeuropa.

Co produzione MAXXI, Romaeuropa Promozione Danza e Cro.me in collaborazione con Classica Tv.

About Central Palc Staff

Central Palc nasce nel 2010 come portale ufficiale delle riviste cartacee L'Opera e Musical!. Dal febbraio 2014 ha allargato i suoi orizzonti abbracciando tutti gli altri generi teatrali affermandosi così come il portale web più aggiornato del panorama teatrale italiano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top