Home / MUSICAL / MAGGIO MUSICALE E NELSON MANDELA FORUM: I CARMINA BURANA DIRETTI DA METHA

MAGGIO MUSICALE E NELSON MANDELA FORUM: I CARMINA BURANA DIRETTI DA METHA

Comunicato stampa:
Il Maggio Musicale incontra il Nelson Mandela Forum
I Carmina Burana diretti da Zubin Mehta
nell’allestimento della Fura dels Baus
già sold-out!
Venerdì 8 febbraio 2012, ore 20.30

« O Fortuna, velut Luna statu variabilis, semper crescis aut decrescis » «O Sorte, come la Luna mutevole, sempre cresci o decresci »
Introduzione … Fortuna imperatrix mundi

Venerdì 8 febbraio 2013 il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino incontra uno spazio, fra i più importanti e polivalenti della Città di Firenze, il Nelson Mandela Forum, luogo oggi di forte aggregazione cittadina, capace di richiamare più di 6.000 spettatori, con alcune novità significative: lo spettacolo infatti andrà in scena sul più grande palcoscenico mai montato nel Mandela Forum e, soprattutto, sarà acustico, cioè senza alcuna amplificazione.
“Per natura e vocazione il Mandela Forum è un grande tetto sotto al quale si svolgono molteplici attività, sportive e culturali, dedicate e finalizzate all’incontro tra uomini e culture”. Secondo questo spirito, il Teatro del Maggio vi porta la grande musica classica, quella dei Carmina Burana, cantata scenica scritta da Carl Orff nel 1937 (un intrigante ‘falso’ storico), su testi originali medioevali, la cui musica, divenuta patrimonio di una cultura collettiva, anche per l’essere usata spesso quale colonna sonora di celebri film, è fra le più dirompenti e popolari per le imponenti architetture sonore.
Zubin Mehta e la Fura dels Baus sono i demiurghi che, con l’impegno di tutti i complessi artistici del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino (Orchestra, Coro e Corpo di Ballo), affiancati dal Coro di Voci Bianche della Scuola di Musica di Fiesole, accanto ad un cast internazionale (il soprano Angel Blue, il controtenore Nicola Marchesini, il baritono Audun Iversen, l’attrice Luca Espinosa), sono impegnati in una messa in scena che non mancherà di stupire per l’impatto visivo, gli effetti speciali, le proiezioni, la regia, le scene ed i costumi della celebre compagnia catalana nata nel 1979, oggi fra le più acclamate al mondo per creatività e spettacolarità. Zubin Mehta e La Fura dels Baus, nuovamente insieme dopo la recente Valchiria al Teatro Comunale (18-24 gennaio 2013) ed innumerevoli produzioni, non solo a Firenze (basti pensare a tutto il Ring, prodotto dal Teatro del Maggio insieme al Palau de les Arts Reina Sofía di Valencia). “Aspetto con grande gioia questo concerto – ha detto in conferenza stampa Zubin Mehta – Normalmente eseguo quest’opera una volta ogni dieci anni ed è un piacere poterlo fare al Mandela Forum con la Fura, con cui si è ormai instaurata una collaborazione ideale”. “Grazie ai Carmina molta gente amerà l’opera in futuro – ha commentato Carlus Padrissa – Considero Zubin Mehta il direttore ‘de mi vida’. Carmina Burana non è uno spettacolo lunghissimo, ma incarna la pulsazione della vita e della festa”.
Lo spettacolo è già sold-out da settimane.

Il Maggio Musicale incontra il Nelson Mandela ForumI Carmina Burana diretti da Zubin Mehtanell’allestimento della Fura dels Bausgià sold-out!Venerdì 8 febbraio 2012, ore 20.30« O Fortuna, velut Luna statu variabilis, semper crescis aut decrescis » «O Sorte, come la Luna mutevole, sempre cresci o decresci »Introduzione … Fortuna imperatrix mundiVenerdì 8 febbraio 2013 il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino incontra uno spazio, fra i più importanti e polivalenti della Città di Firenze, il Nelson Mandela Forum, luogo oggi di forte aggregazione cittadina, capace di richiamare più di 6.000 spettatori, con alcune novità significative: lo spettacolo infatti andrà in scena sul più grande palcoscenico mai montato nel Mandela Forum e, soprattutto, sarà acustico, cioè senza alcuna amplificazione.“Per natura e vocazione il Mandela Forum è un grande tetto sotto al quale si svolgono molteplici attività, sportive e culturali, dedicate e finalizzate all’incontro tra uomini e culture”. Secondo questo spirito, il Teatro del Maggio vi porta la grande musica classica, quella dei Carmina Burana, cantata scenica scritta da Carl Orff nel 1937 (un intrigante ‘falso’ storico), su testi originali medioevali, la cui musica, divenuta patrimonio di una cultura collettiva, anche per l’essere usata spesso quale colonna sonora di celebri film, è fra le più dirompenti e popolari per le imponenti architetture sonore.Zubin Mehta e la Fura dels Baus sono i demiurghi che, con l’impegno di tutti i complessi artistici del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino (Orchestra, Coro e Corpo di Ballo), affiancati dal Coro di Voci Bianche della Scuola di Musica di Fiesole, accanto ad un cast internazionale (il soprano Angel Blue, il controtenore Nicola Marchesini, il baritono Audun Iversen, l’attrice Luca Espinosa), sono impegnati in una messa in scena che non mancherà di stupire per l’impatto visivo, gli effetti speciali, le proiezioni, la regia, le scene ed i costumi della celebre compagnia catalana nata nel 1979, oggi fra le più acclamate al mondo per creatività e spettacolarità. Zubin Mehta e La Fura dels Baus, nuovamente insieme dopo la recente Valchiria al Teatro Comunale (18-24 gennaio 2013) ed innumerevoli produzioni, non solo a Firenze (basti pensare a tutto il Ring, prodotto dal Teatro del Maggio insieme al Palau de les Arts Reina Sofía di Valencia). “Aspetto con grande gioia questo concerto – ha detto in conferenza stampa Zubin Mehta – Normalmente eseguo quest’opera una volta ogni dieci anni ed è un piacere poterlo fare al Mandela Forum con la Fura, con cui si è ormai instaurata una collaborazione ideale”. “Grazie ai Carmina molta gente amerà l’opera in futuro – ha commentato Carlus Padrissa – Considero Zubin Mehta il direttore ‘de mi vida’. Carmina Burana non è uno spettacolo lunghissimo, ma incarna la pulsazione della vita e della festa”.

Lo spettacolo è già sold-out da settimane.

Si ringrazia per la collaborazione Helvetia&Bristol e JK Place, che hanno ospitato gli artisti coinvolti nella

produzione.

Si ringrazia inoltre l’architetto Carlo Carbone, ideatore della riqualificazione acustica del Mandela Forum.

___________________________________________

La biglietteria del Mandela Forum, lato Viale Paoli, aprirà alle ore 18 per il ritiro dei biglietti prenotati.

L’accesso alla sala da parte del pubblico sarà possibile a partire dalle ore 19.

Al termine dello spettacolo sarà disponibile il servizio di chiamata taxi con personale che presterà assistenza.

___________________________________________

CARMINA BURANA

cantata scenica per soli, coro e orchestra

Carl Orff

Direttore Zubin Mehta

Regia e scenografia Carlus Padrissa (La Fura dels Baus)

Regia ripresa da Zamira Pasceri

Video David Cid (Full animation)

Disegno luci Sombra y luz

Costumi Chu Uroz

Soprano Angel Blue

Controtenore Nicola Marchesini

Baritono Audun Iversen

Attrice Luca Espinosa

Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino

Maestro del Coro Lorenzo Fratini

Coro di Voci Bianche della Scuola di Musica di Fiesole

Direttore Joan Yakkey

MaggioDanza

Direttore Francesco Ventriglia

Carl Orff

Carmina Burana, cantata scenica per soli, coro e orchestra

Mandela Forum

Venerdì 8 febbraio, ore 20.30

Info e Prenotazioni: Biglietteria del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino

info 055 2779350, dal martedì al venerdì 10.00-18.00; sabato 9.00-13.00;

Biglietteria Teatro Comunale, Corso Italia 16 – Firenze – fax: +39 055 287222;

Biglietteria on line:

www.maggiofiorentino.com

infoboxoffice@maggiofiorentino.com


About Central Palc Staff

Central Palc nasce nel 2010 come portale ufficiale delle riviste cartacee L'Opera e Musical!. Dal febbraio 2014 ha allargato i suoi orizzonti abbracciando tutti gli altri generi teatrali affermandosi così come il portale web più aggiornato del panorama teatrale italiano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top