Home / MUSICAL / ROMEO E GIULIETTA. AMA E CAMBIA IL MONDO: IL CAST

ROMEO E GIULIETTA. AMA E CAMBIA IL MONDO: IL CAST

Presentata alla stampa la versione italiana dell’opera musicale di Gérard Presgurvic, Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo diretta, per David Zard, da Giuliano Peparini. Come annunciato, i testi italiani avranno la firma di Vincenzo Incenzo. Svelato anche il cast: Davide Merlini, conosciuto per l’edizione 2012 di X-Factor sarà Romeo; Giulia Luzi, già nota al pubblico per alcune fiction come Un Medico in Famiglia e I Cesaroni, sarà Giulietta. Vittorio Matteucci torna a collaborare con Zard e vestirà i panni del Conte Capuleti. E ancora altri nomi spiccano nel cast: Luca Giacomelli (Mercuzio), Riccardo Maccaferri (Benvolio), Gianluca Merolli (Tebaldo), Leonardo Di Minno (Principe), Barbara Cola (Lady Capuleti), Roberta Faccani (Lady Montecchi), Silvia Querci (Nutrice), Giò Tortorelli (Frate Lorenzo).

Il debutto è fissato per il 2 ottobre all’Arena di Verona, dove lo spettacolo rimarrà anche il giorno successivo per poi trasferirsi a Roma, al Gran Teatro, dal 18 ottobre.

Segue comunicato stampa:


DAVID ZARD presenta

ROMEO E GIULIETTA. Ama e cambia il mondo

L’opera musicale più attesa degli ultimi anni arriva finalmente in Italia

Debutto all’Arena di Verona – 2 e 3 ottobre 2013

Roma, Gran Teatro – dal 18 ottobre

Prevendite su Ticketone.it e nei principali punti vendita

Roma, 19 marzo 2013. Dopo lo straordinario successo di Notre Dame de Paris, David Zard ritorna con un nuovo grande progetto musicale: “Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo”. L’opera, tratta dal capolavoro di William Shakespeare con musica e libretto del grande compositore francese Gérard Presgurvic, nella versione italiana avrà la regia di Giuliano Peparini con i testi a cura di Vincenzo Incenzo. “Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo” debutterà il 2 e 3 ottobre 2013 con due attesissime preview all’ARENA DI VERONA, per poi sbarcare a ROMA al Gran Teatro dal 18 ottobre.

A dare volto e voce alla celeberrima coppia di innamorati troviamo, nel ruolo di Romeo, il giovane cantante rivelazione di X-Factor 2012 Davide Merlini e, nei panni di Giulietta, l’attrice e cantante Giulia Luzi, famosa al grande pubblico per le serie tv I Cesaroni e Un medico in famiglia. Completano il cast principale Vittorio Matteucci (Conte Capuleti), Luca Giacomelli (Mercuzio), Riccardo Maccaferri (Benvolio), Gianluca Merolli (Tebaldo), Leonardo Di Minno (Principe), Barbara Cola (Lady Capuleti), Roberta Faccani (Lady Montecchi), Silvia Querci (Nutrice), Giò Tortorelli (Frate Lorenzo).

45 artisti sul palco, oltre 30 tra ballerini e acrobati che indosseranno oltre 200 costumi disegnati da Frédéric Olivier; 55 persone di produzione tra cui 35 solo di equipe tecnica per gestire il colossale allestimento scenico di circa 550 mq tra palco e aree tecniche e di backstage.

Una equipe artistica e tecnica di rilievo internazionale per la nuova produzione targata Zard che – dopo aver portato in Italia, oltre ai più grandi artisti del mondo, spettacoli di grande successo come Notre Dame de Paris di Riccardo Cocciante, Saltimbanco e Alegrìa di Cirque du Soleil e aver prodotto Tosca Amore Disperato di Lucio Dalla e Dracula della PFM – torna ad investire nel nostro paese portando lo spettacolo musicale più atteso degli ultimi anni. “Romeo e Giulietta.

Ama e cambia il mondo”, con le sue musiche e le sue magiche atmosfere, incanterà il pubblico scrivendo una nuova pagina del teatro musicale in Italia e facendo rivivere, in una veste inedita, la storia d’amore per eccellenza.

La regia è affidata al giovane e talentuoso Giuliano Peparini, considerato uno dei registi e coreografi più innovativi della sua generazione che recentemente ha firmato la regia di “1789 – Les amants de la Bastille”, spettacolo che sta riscuotendo un enorme successo in Francia. Tra le sue numerose collaborazioni ricordiamo quella decennale con Franco Dragone, il creatore di ben 6 spettacoli di Cirque du Soleil. L’adattamento dei testi in italiano è, invece, a cura di Vincenzo Incenzo, noto compositore che ha scritto, tra gli altri, per Lucio Dalla, Renato Zero, Antonello Venditti, PFM, Ornella Vanoni, Sergio Endrigo, Franco Califano e Patty Pravo.

Uno straordinario progetto, un’opera musicale moderna nata dal genio di Gérard Presgurvic che arriva in Italia dopo il grande successo registrato in tutto il mondo e in particolare in Francia, dove ha debuttato nel 2001 al Palais des Congrès di Parigi conquistando quasi 2 milioni di spettatori e battendo ogni record con più di 6 milioni di CD e DVD venduti. Successo straordinario anche all’estero con oltre 9 milioni di spettatori nel mondo e 7 milioni di CD e DVD venduti. In questo periodo, Romeo e Giulietta va in scena in oltre 20 differenti produzioni nel mondo.

INFO BIGLIETTI

Verona

E’ possibile acquistare i biglietti per le due date di Verona (prezzi a partire da 30 euro – validi fino al 30 giugno p.v.) sul sito www.romeoegiulietta.it, nei circuiti Ticketone e Unicredit e tramite infoline locale Eventi Verona al numero 045 8039156.

Roma

I biglietti per Roma saranno messi in vendita dal 20 marzo alle ore 11.00 (prezzi a partire da 20 euro) sul sito www.romeoegiulietta.it, nei circuiti Ticketone e Unicredit e telefonicamente tramite l’infoline locale al numero 06 44258270 (dal lunedì al venerdì, ore 10 – 19) e nello storico punto vendita Orbis di Roma in piazza Esquilino, 37.

ROMEO E GIULIETTA. Ama e cambia il mondo è una produzione di DAVID ZARD, tratto dall’opera di William Shakespeare; musiche e libretto di Gérard Presgurvic, versione italiana di Vincenzo Incenzo, regia di Giuliano Peparini; coreografie di Veronica Peparini; Scenografia di Barbara Mapelli; Costumi di Frédéric Olivier; Casting Director e Vocal Coach Paola Neri; Produzione esecutiva tecnica a cura di Giancarlo Campora.

Il sito ufficiale è www.romeoegiulietta.it; segui il musical anche su:

www.facebook.com/romeoegiuliettaopera

http://twitter.com/romeogiulietta_

www.youtube.com/user/romeogiuliettaitalia

Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo

UNA NUOVA SFIDA di David Zard

Sono mesi che si parla di crisi, sono anni che si diffonde un terrorismo assoluto tanto che, credo soprattutto per paura, industrie e attività chiudono.

Io, nella mia vita, ho sfidato i tempi; a volte con successo, altre con fallimenti che ho tenuto celati. Quando ho iniziato ad organizzare concerti con gli artisti americani ed inglesi, molti mi davano del pazzo perché mi dicevano che in Italia pochi parlavano l’inglese e che in Italia esistevano parecchi artisti e gruppi che si esibivano con eccellenza nelle versioni in italiano dei grandi successi.

Adesso molti dicono che non é tempo di fare investimenti perché c’é crisi.

Allora?

Io credo che in un periodo di crisi la gente abbia bisogno di evasione ed io, che ho sempre detto che sono un mercante di sogni, vorrei ancora una volta riuscire a far sognare la gente.

Vado contro i mulini a vento in un paese dove, da anni, non si costruiscono teatri senza rendersi conto che il teatro e l’arte italiana sono l’unica cosa che non possiamo far fare in Cina o nei paesi dell’Est.

Oggi, ballerini, danzatori, acrobati e addirittura anche cantanti italiani nati con i nostri spettacoli si esibiscono in molte parti del mondo. Anche grazie al successo di Notre Dame de Paris, oggi in Italia ogni anno nascono nuovi musical e commedie musicali che danno lavoro a decine di persone.

E quindi, per ripartire con una nuova avventura che é una sfida ai tempi, bisogna avere gli ingredienti giusti:

Il primo si presenta con la possibilità di mettere in scena la versione italiana di uno spettacolo eccezionale, la più bella storia d’amore di tutti i tempi: Romeo e Giulietta, quello spettacolo musicale che in Francia e in tutto il mondo sta ottenendo un enorme successo.

Il secondo, con la scelta di un regista geniale.

Giuliano Peparini, giovane talentuoso che dopo aver mietuto successi in giro per il mondo si appresta a raccogliere consensi anche in Italia grazie al lavoro che sta facendo per Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo.

Il terzo è già una garanzia.

Ho un’équipe fantastica ed entusiasta, a partire da Vincenzo Incenzo che ha più che adattato i testi francesi mettendo molto di suo per le bellissime musiche di Gérard Presgurvic.

Il quarto è quel valore aggiunto che trasmette al pubblico tutta l’emozione che l’opera racchiude tra le sue musiche e le sue parole.

Abbiamo lavorato tanto, abbiamo cercato tanto e abbiamo messo insieme un cast che scoprirete eccezionale.

Allora mi basta così: l’opera é bellissima e avremo una messa in scena fantastica.

Inizia la sfida. É una follia? Staremo a vedere.

Una cosa è certa: uscirete cantando!

Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo

Spettacolo musicale di Gérard Presgurvic

tratto dall’opera di William Shakespeare

Prodotto da David Zard

Musiche e Libretto

Gérard Presgurvic

Versione italiana

Vincenzo Incenzo

Regia

Giuliano Peparini

Coreografie

Veronica Peparini

Scenografia

Barbara Mapelli

Costumi

Frédéric Olivier

Casting director & Vocal coach

Paola Neri

Produzione Esecutiva Tecnica

Giancarlo Campora – Limelite Srl


Seguite le riviste Musical e L’Opera anche su facebook

About Central Palc Staff

Central Palc nasce nel 2010 come portale ufficiale delle riviste cartacee L'Opera e Musical!. Dal febbraio 2014 ha allargato i suoi orizzonti abbracciando tutti gli altri generi teatrali affermandosi così come il portale web più aggiornato del panorama teatrale italiano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top