Home / MUSICAL / SIMONE SIBILLANO DEBUTTA NELLA REGIA CON "AMERICA IL MUSICAL". PROTAGONISTA FEMMINILE VALERIA MONETTI

SIMONE SIBILLANO DEBUTTA NELLA REGIA CON "AMERICA IL MUSICAL". PROTAGONISTA FEMMINILE VALERIA MONETTI

Simone Sibillano, uno dei talenti indiscussi del musical italiano, reduce da un tour di successo appena concluso, quello di Biancaneve con Martha Rossi, si rimette completamente in gioco in un ruolo per lui nuovo: quello del regista. E non è l’unica sorpresa: America il musical, questo il titolo dello spettacolo prodotto da Giulia Eventi, vede Simone impegnato anche come autore del testo insieme a Guido Cataldo che firma anche le musiche.

Come partner sulla scena Sibillano ha scelto Valeria Monetti, altra interprete di alto livello: la coppia artistica del resto funziona fin dai tempi di Robin Hood il musical di Beppe Dati e di Non abbiate paura – Giovanni Paolo II il musical.

Lo spettacolo è stato definito dalla stessa produzione un docu-musical sul fenomeno dell’emigrazione italiana dell’inizio del secolo scorso.

Nel cast anche Chiara Materassi (nome non nuovo per gli affezionati del settore), Mario Moretti (già attivo tra teatro e cinema, alla sua prima esperienza nel musical), Antonella Giuliani, Angelo Barone, Paki Vicenti, Paola Fareri, Stefania Paterno’, Luigi Nardiello, Jacopo Bruno, Annalisa D’Ambrosio, Giorgia Arena, Nico Colucci, Arianna Logreco, Claudio Zanelli.

Il debutto è fissato per il 1° maggio, ore 20.30 al Teatro delle Energie di Grottamare (AP): la serata è esclusivamente ad inviti. Repliche aperte al pubblico il  4 e 5 maggio, rispettivamente ore 20.30 e 18.30.

Segue comunicato stampa con bio artisti e link utili:

Giulia Eventi

presenta


Simone Sibillano e Valeria Monetti

AMERICA

IL MUSICAL

Di

Guido Cataldo-Simone Sibillano

Regia: Simone Sibillano

Musiche: Guido Cataldo

Produzione: Giulia Eventi

SABATO 4 maggio 2013 ore 20,30
DOMENICA 5 maggio 2013 ore 18,30.


Teatro delle Energie. Grottammare – AP –
PER INFO E PRENOTAZIONI –

GIULIA EVENTI tel. 3319842885

Debutta il 1° maggio, con un’esclusiva serata ad inviti, al Teatro Delle Energie, di Grottammare (AP), AMERICA, il docu-musical sull’emigrazione italiana di inizio Novecento, frutto della collaborazione tra il compositore Guido Cataldo ed il performer Simone Sibillano (Il Grande Campione di G. P. Griffi con M. Ranieri, Aladin di F. Angelini, I Promessi Sposi di T. Russo, Jesus Christ Superstar di F. Angelini, Il Fantasma dell’Opera di A. De la Roche, Biancaneve il Musical, solo per citarne alcuni!), al suo esordio nel ruolo di regista.

In scena, tra gli altri, Valeria Monetti (Sette Spose per Sette Fratelli regia S. Marconi, Datemi tre Caravelle con A. Preziosi, Robin Hood con M. Frattini), Chiara Materassi (Wojtyla Generation di R. Avallone, Mamma Mia e La Febbre del Sabato Sera prodotti in Italia dalla Stage Entertainment) oltre allo stesso Sibillano.

La trama dell’opera, ispirata a vicende e testimonianze di quanti vissero il flusso migratorio del secolo passato, è incentrata sul viaggio di un gruppo di emigranti italiani che, provenendo da diverse città dell’Italia Meridionale, nel 1910 si imbarcarono alla volta di un’America tanto lontana quanto ideale, in cerca di lavoro e di futuro.

Seguendo il ritmo scandito del viaggio, lo spettacolo si scompone in tre parti perfettamente integrate tra loro accompagnando così il pubblico in un percorso emotivo crescente ed emozionante.

L’inizio dell’opera è ambientato nei paesi del Sud Italia, mostrando frammenti di vita quotidiana del tempo, ponendo in luce le difficoltà sociali e il tormentato rapporto di amore-odio tra una terra madre ormai sterile e ingenerosa e i sui figli, futuri emigranti.

In una simile realtà fatta di povertà, frustrazione e pregiudizio, continuano tuttavia a sopravvivere sogni di speranza, segni di una indomita volontà a non soccombere e cercare nuovi inizi.

Le storie dei diversi personaggi, ciascuno con un proprio passato e un personale bisogno di futuro, si intrecciano come la trama di un unico tessuto: spinto dalle proprie ragioni giunge ognuno al porto,  per abbandonare la sua terra, la sua casa.

Dopo l’anteprima, il 4 e 5 maggio sono previste due repliche aperte al pubblico, rispettivamente alle 20.30 e 18.30, sempre nello stesso teatro.

I biglietti saranno presto in vendita sul circuito Liveticket.

Posto unico € 25.


LA PRODUZIONE – GIULIA EVENTI

Giulia  Eventi  è una società che nasce nel 2012, a San Benedetto del Tronto  dall’idea di Jessica Spolitu e Angela Quarta con l’intento di far conoscere a un pubblico variegato, la realtà e la cultura del mondo teatrale e tutti i suoi aspetti, avvicinandolo anche come protagonista.

Jessica e Angela sono due sorelle con una passione comune: l’Arte.

Giulia Eventi è nata organizzando e portando in città spettacoli importanti come: Peter Pan, Biancaneve, My Fair Lady, Sindrome da Musical e per ultimo Acqua Cheta, con la soddisfazione di aver fatto avvicinare un numerosissimo pubblico a tutti gli spettacoli e facendo scoprire il mondo del teatro.

A febbraio un altro risultato: Giulia Eventi diventa sponsor dello spettacolo  “Sindrome da Musical”.

Nel marzo 2013 organizza uno Stage internazionale di musical e danza, con insegnanti di altissimo livello nelle loro categorie: Arianna, Matteo Mazzoli, Roberto Giuffrida, Cristian Ruiz, Manuel Frattini, Elisabetta Terabust, Antonella Gheno, Gabriele Emili, Natalie Holtom. Viene riscosso un buon successo di partecipazione con allievi provenienti da tutta Italia.

Il 2013 rappresenta un anno importante per Giulia Eventi, perché in occasione “dell’anno della cultura italiana in America” si decide di intraprendere con rinnovato vigore la strada della produzione. Insieme alla collaborazione di valore indiscusso di artisti come Simone Sibillano, Valeria Monetti e del Maestro Guido Cataldo, viene rielaborato un progetto:” America il Musical”, con debutto nazionale il 1 maggio presso il teatro delle Energie di Grottammare. Trattasi di un impegno notevole e culturale ove si racconta un pezzo importante della storia italiana: l’emigrazione nei primi anni del 900 degli italiani verso l’America.


http://www.jobelteatro.it/

http://www.giuliaeventi.com/

FACEBOOK

Orario spettacoli: 1° maggio, ore 20.30, 4 e 5 maggio, 20.30 e 18.30,

Prezzi spettacolo:

POSTO UNICO 25 €

I biglietti sono in vendita presso:

Liveticket

BOX al PALARIVIERA DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO

VALERIA MONETTI

Nel 2002 debutta in teatro nei panni di Milly nel musical SETTE SPOSE PER SETTE FRATELLI al fianco di Raffaele Paganini e Manuel Frattini, diretto da Saverio Marconi per la compagnia della Rancia. Esperienza che ha ripetuto anche nella stagione invernale successiva ed estiva, al fianco, stavolta, di Michele Carfora. Il debutto cinematografico nell’estate 2004 nel film “Lista civica di provocazione” diretto da Pasquale Falcone, al fianco di Maurizio Casagrande, Antonio Stornaiuolo e Rosaria De Cicco e la partecipazione a quattro episodi della sesta serie della fiction “LA SQUADRA”. Nel 2007 ha lavorato al fianco di Alessandro Preziosi nella commedia musicale “Datemi tre caravelle!”. Nelle 2008 diventa protagonista femminile, per due stagioni, del Musical “Robin Hood” interpretando Lady Marianna al fianco di Manuel Frattini. Nel 2011 è autrice e conduttrice di “Backstage” programma sul teatro che va in onda su ARTURO, canale 138 di sky. Ultimo lavoro teatrale in ripresa nella prossima stagione è “Rain Man” nel ruolo di Susan, prodotto dalla compagnia Della Rancia, regia di Saverio Marconi.

SIMONE SIBILLANO

Nel 1997 lavora come cantante solista nella produzione Mediaset “Sarabanda”.
Debutta in teatro due anni dopo come cantante-attore al fianco di Nino Castelnuovo nella tragedia musicale “Elena” di Euripide, per la regia di Giovanni Nardoni.
Nel 2000 viene scritturato da Massimo Ranieri per il musical “Il grande campione” di Maurizio Fabrizio e Guido Morra, per la regia di Giuseppe Patroni Griffi.
L’anno seguente entra a far parte del musical “I Promessi Sposi”, di Tato Russo.
Nel 2002 è nel musical “Il ritratto di Dorian Gray” di Tato Russo, nel ruolo di Adrian Singleton e come cover di Dorian Gray, James Vane e Alan Campbell.
Nel 2003 lavora come cantante solista e ballerino nella produzione Rai “Casaraiuno”, per le coreografie di Franco Miseria.
Nello stesso anno interpreta il ruolo dell’evangelista nel musical “Per sempre mio divino amore” e il ruolo dell’angelo nel musical “Quando cantano le ali”, entrambi per la regia di Lorenzo Cognatti, ed è nel ruolo di Boccadoro nel musical “Boccadoro the traveller”, per la regia di Fabrizio Angelini.
Nel 2005-2006 è Raoul ne “Il fantasma dell’opera”, per la regia di Andrè De la Roche.
Nelle stagioni 2006-2007-2008 interpreta il ruolo di Jesus nel musical in versione italiana “Jesus Christ Superstar” di Webber – Rice, per la regia di Fabrizio Angelini, ed è Franceschino nel musical “Il principe della gioventù” di Riz Ortolani, per la regia di Pierluigi Pizzi.
Nelle stagioni 2008-2009-2010 è impegnato nella tourneè del musical “Robin Hood” di Beppe Dati, nel ruolo dello Sceriffo di Notthingam Guyo Tristan, per la regia di Christian Ginepro.
Nel 2010 debutta in anteprima mondiale nel musical “Non abbiate paura-Giovanni Paolo II il grande”, per la regia di Gianluca Ferrato nel ruolo di Karol Wojtyla.
2010-2011-2012 è nel musical “Aladin” di Stefano D´Orazio con musiche dei Pooh, per la regia di Fabrizio Angelini, nel ruolo di Jafar.
Nel 2011 è il protagonista dell´opera “Wojtyla love rock musical”, nel ruolo di Paolo il fariseo.

Nel 2012 ricopre il ruolo di San Matteo ne “L’opera di San Matteo” di Guido Cataldo per la regia di Gaetano Stella.

2012-2013 è i cacciatore nel musical “Biancaneve” di Daniele e Lorenzo Biagini per la regia di Enrico Botta.

CHIARA MATERASSI

Chiara è nata a Firenze nel 1982. Si è formata come ballerina presso alcune delle più prestigiose scuole fiorentine sotto la guida di insegnanti come Eugenio Scigliano, Sarah Siliani, Marinella Salerno, Fabrizio Monteverde e altri. Nel 2000 inizia i suoi studi di recitazione e nello stesso periodo studia pianoforte moderno e composizione musicale con il maestro Walter Savelli (già pianista di Claudio Baglioni). Le sue esperienze teatrali includono Robin Hood di Beppe Dati, come corpo di ballo e sostituta di Nuvola (tour nazionale), ballerina della compagnia Trio-là di Sarah Siliani (Firenze), Giulia in La Fortuna di Perdere di Bruno Maresca (Firenze), Jakie in Wojtyla Generation di Raffaele Avallone (Roma), ensemble sostituta Ali in MAMMA MIA! (Stage Entertainment Milano e Roma, 2010/12) e La febbre del sabato sera nel ruolo di Linda Manero/ensemble sostituta Annette  (regia Carlin Brouwer, Milano 2012/13).

MARIO MORETTI

Mario nasce a Palestrina (RM) nel 1984. Fin da bambino spinto dalla passione per la recitazione partecipa a spettacoli teatrali amatoriali. Studia recitazione presso l’Accademia Europea del Teatro e dello Spettacolo di Roma (2006) e frequenta vari stages e laboratori teatrali. Nel 2012 riprende gli studi presso la scuola di cinema e teatro Actor’s Planet di Roma, dove segue lezioni di Recitazione Cinematografica e Teatrale, Dizione, canto e doppiaggio. Tra i suoi insegnanti Rossella Izzo, Fioretta Mari, Giorgio Albertazzi, Federico Moccia, Luca Ward e Tony Sperandeo. Prende parte ad uno Special Master Class con Anna Strasberg (Roma-Torino 2012).
Partecipa a vari spettacoli teatrali tra cui Romeo e Giulietta, Peanuts, L’Opera dello straccione, Agamennone, La Fabbrica di cioccolato.
Si misura con la recitazione cinematografica nei cortometraggi Prima e dopo i pasti (A. Tarquini), Novecento (R. Izzo), A mosca cieca (F. Moccia), e partecipa al nuovo film di Federico Moccia “Universitari” prossimamente in uscita nelle sale. Si avvicina al Musical e con “America” è alla sua prima esperienza nel genere.

ANTONELLA GIULIANI

Antonella Giuliani è nata a Conversano (BA) il 05/05/1985. Dopo aver conseguito la maturità classica, ha intervallato agli studi universitari la frequenza di alcuni corsi di recitazione, sotto la guida di Giusy Frallonardo e Vito Signorile, per approdare infine nel 2012 al corso professionale di Musical presso la OnStage di Conversano, dove ha lavorato con Simone Sibillano. Ha inoltre partecipato a stage di approfondimento con diversi attori locali e nazionali, tra cui lo stesso Sibillano, gipeto e Marcello Prayer. Nel corso degli anni ha partecipato a vari spettacoli di prosa, in ambito amatoriale.

La frase: Mi sento proprio come gli emigranti di cui narriamo la storia: “America” per me è la Speranza di un futuro in cui poter realizzare le proprie passioni, un Sogno a lungo sognato che finalmente si realizza, un Viaggio faticoso, ma capace di emozionare fin nel profondo

ANGELO BARONE

Ho lottato per rendere la mia vita un sogno…ora un sogno vive della mia vita.

“America” sto arrivando!!

Angelo Barone nasce a Castellana Grotte (Bari).
Fin da piccolo vive una forte passione per il mondo del teatro e sopratutto del musical;  partecipa a piccole produzione amatoriali di musical e prosa.
Due anni fa Inizia il suo percorso di studi, che continua tutt’oggi, presso “On Stage la scuola del Musical” di Conversano (Bari) sotto la direzione artistica di Simone Sibillano.
Con la stessa “On Stage” partecipa a diversi stage e spettacoli orgnizzati dalla scuola barese.
America è la sua prima vera produzione professionistica

PAKY VICENTI

“Quest’avventura sarà come riscoprire la mia terra”
Un abbraccio forte
Paky

Nato a Milano da genitori pugliesi emigrati, dimostra fin da piccolo di avere una forte passione per il teatro e il mondo dello spettacolo; decide così all’ètà di 16 anni di studiare danza classica e moderna in una piccola scuola nella provincia di Milano. Frequenta poi il corso accademico di musical “MTS” MUSICAL! The School (MI) sotto la direzione di Simone Nardini, dove si diploma nel 2008. Inizia la sua carriera professionale in spettacoli per bambini, infatti la sua prima produzione professionistica è nello spettacolo “Le Fiabe nella Fiaba” regia Simone Nardini (2009); a seguire è il Maestro di cerimonie in “LORCAbaret” regia Simone Nardini (2009). Sempre in quell’anno veste i panni di Fabio nello spettacolo “Il Mondo di Patty, il Musical più bello” (tournè Italia e Spagna 2009/2010) produzione “Poltronissima” e “M.a.s.”. Collabora con la produzione “Teatro delle Erbe” presso Minitalia/Leolandia dove veste per una stagione estiva i panni di Peter Pan (2010). Sempre in questo anno presta la voce al ruolo di Ben10 in “Ben10 Live” produzione “Poltronissima” e “M.a.s.”. Successivamente approda per un mese, come ballerino, al Teatro Parioli di Roma con lo spettacolo “Moonwalking of Pop” (ottobre 2010). È protagosnista ne “La Dama delle Camelie” di Alexandre Dumas, nel ruolo di Armand, produzione Teatro Caboto (2011); “Rapunzel” regia  Maurizio Colombi, nel ruolo di Flynn Rider, produzione “Teatro delle Erbe” (2012). Inoltre collabora come performer ne “I Minishow del Sabato” produzione “AllCrazy” in collaborazione con “Teatro delle Erbe” (2012/2013).Ci tiene a ringraziare i suoi genitori che lo hanno sempre sostenuto e quei due pazzi di Giacomo e Giancarlo.

PAOLA FARERI

“Nata a Salvador de Bahia il 1 Agosto del 1991 ma barese di adozione si diploma al liceo classico Socrate.Studia danza per 7 anni presso la scuola Etoile e canto jazz presso Il Pentagramma.Nel 2011 si iscrive alla scuola di musical On Stage (Conversano) con la direzione artistica di Simone Sibillano. Nel 2013 debutta nella produzione nazionale dell’opera rock Spring Awakening ,produzione Todomodo, nel ruolo di Martha.

STEFANIA PATERNO’

America..non vedo l’ora di salire su quella nave per potermi vivere a pieno questo viaggio di rinascita e di riscoperta artistica e personale, non vedo l’ora di poter dare voce al mio personaggio, Sara, ai suoi sogni, ai suoi desideri che per tre settimane saranno anche i miei, non vedo l’ora di arrivare in “America”.

Stefania Paternò nasce a Palermo l’otto Maggio del 1985. Inizia il suo percorso artistico all’età di 12 anni entrando a far parte della compagnia teatrale “Le Maschere”, diretta da Enzo Pipi. In seguito frequenta il laboratorio teatrale diretto da Gigi Borruso, il corso di formazione professionale per attori-cantanti-ballerini diretto da Antonio Raffaele Addamo, Danila La Guardia ed Eliana Lo Bue e nel 2005 entra a far parte della scuola del Teatro Biondo Stabile di Palermo diretta da Pietro Carriglio. In qualità di attrice di prosa prende parte a numerosi spettacoli: IL ROSARIO, NON E’ VERO MA CI CREDO, L’ORESTEA, VALENTIN CABARET, LE TROIANE, SIAMO TUTTI NELLA STESSA BARCA, IL CANTICO DEI CANTICI, LIOLA’, GLI SPETTRI. Successivamente si trasferisce a Bologna, dove frequenta la ”Bernstein School of Musical Theater” (BSMT) diretta da Shawna Farrell. In qualità di triple performer prende parte a vari musical diretti dalla stessa Shawna Farrell: SWEENEY TODD, PARADE, A NEW BRAIN. Nel 2008 debutta al Teatro Comunale di Bologna con il musical “BEGGAR’S HOLIDAY”e nel 2009 sempre al Teatro Comunale con il musical “ KISS OF THE SPIDER WOMAN”, entrambi con la regia di Gianni Marras. Nel 2010 debutta con lo spettacolo “ZANNA DON’T” prodotto da Officine di Cotone con la regia di Davide Nebbia e la direzione musicale di Dino Scuderi. In qualità di attrice, cantante, ballerina nell’estate 2010 lavora presso il parco di Mirabilandia, e nell’estate 2011 presso il villaggio Akiris (Nova Siri) sotto la direzione artistica di Daniela Gorella. Da Ottobre a Maggio 2012, collabora sempre in qualità di attrice/cantante con la compagnia “Fantateatro” con sede a Bologna  Infine prende parte a numerosi stage: Tosca con “L’OPERA DA TRE SOLDI”, Magda Mercatali con il “GABBIANO”, Lorena Crepaldi con “I LOVE YOU, YOU’RE PERFECT, NOW CHANGE”, Nathan Martin, Francesca Taverni, Emanuele Montagna e per ultimo Gianluca Ferrato con “UN TRAM CHE SI CHIAMA DESIDERIO”.

LUIGI NARDIELLO

“Una volta, in sua lezione, Simone mi parló del significato della parola “divertire” e cioè volgere altrove, deviare, distrarre l’animo da cure e pensieri molesti, non si tratta di un concetto legato necessariamente alla capacità di far ridere ma di spostare l’attenzione su altro.. credo che la sua intenzione sia proprio quella di divertire il pubblico in questa direzione attraverso un cast d’eccellenza e musiche suggestive per un sogno che merita di diventare realtà! Felicissimo di prendere parte ad un progetto inedito! Finalmente uno  spettacolo che ci appartiene.”

Luigi Nardiello nasce ad Acquaviva delle Fonti (Ba) nel 1984.

Si avvicina alla musica attraverso lo studio del pianoforte.

Diplomato brillantemente in canto lirico presso il Conservatorio di Musica “Nino Rota” di Monopoli.
Ha seguito il Master di Formazione di I livello sul metodo Estill International VoiceCraft con Elisa Turlà e Alejandro Martinez.

Partecipa al Workshop “Don’t dream it..sing it” di canto e recitazione con Simone Sibillano.

Ha debuttato interpretando il ruolo di Schaunard ne La Bohème di G.Puccini sotto la direzione del M° Vito Paternoster.
Ha preso parte nell’opera comica Il Principe Porcaro di Nino Rota diretta dal M° Nicola Scardicchio con la regia di Teresa Ludovico rappresentata presso il Teatro Kismet di Bari nel 2005 e il Repertory Theatre di Birmingham (The Swineheard Prince) nel 2007.

Ha debuttato con la Fondazione Lirico Sinfonica Petruzzelli nel Barbiere di Siviglia di G.Paisiello interpretando i ruoli dello Svegliato e del Notaio sotto la direzione del M° G.Goffredo con la regia di Francesco Esposito presso il Teatro Kennedy di Fasano e il Teatro Comunale di Corfù (Grecia). Ha interpretato il ruolo di Norton nella Cambiale di Matrimonio di G.Rossini. Ha ricoperto i ruoli di Fiorello e dell’Ufficiale nel Barbiere di Siviglia di G.Rossini sotto la direzione del M° M.Marvulli. Ha interpretato il ruolo di Bastiano nell’opera comica in un atto Bastiano e Bastiana di W.A. Mozart all’interno del Festival Latilla.

Per la stagione 2010/2011 del Teatro “G.Rossini” è stato Bruschino Figlio e il Commissario nel Signor Bruschino di Rossini. Ha interpretato il ruolo del Genio dell’Anello nell’opera Aladino e la lampada magica (2011) di N.Rota presso il Conservatorio di Musica N.Rota di Monopoli. Nell’estate 2012 ha interpretato I ruoli dell’Avvocato Blind e del Dottor Falke nell’operetta Il Pipistrello (Die Fledermaus) di Johann Strauss.

Nel 2004 è stato uno dei protagonisti del Musical Il sogno di Giuseppe ispirato a Joseph and the Amazing Technicolor Dreamcoat di A.L.Webber con la regia di Lino Cavallo.
Nel 2006 ha cantato nel Musical inedito Eleven the Musical con Mario Rosini rappresentato in prima assoluta al Festival dei Mondi di Andria.

Nel 2009 ha interpretato il ruolo protagonista dell’Autore nel Musical inedito Annabella nel paese.. del meraviglioso Musical con Annabella Giordano.
Nel 2009 è stato uno dei protagonisti del Musical I promessi sposi con la regia di Claudio Insegno e la Breathing Art Company di Simona DeTullio.

In occasione del concerto del 1 Maggio 2009 a Roma e della rassegna estiva L’Acqua in Testa è stato corista del noto artista pugliese Caparezza.

Nella stagione 2011/2012 entra a far parte della Compagnia Corrado Abbati in tourné con l’operetta Il Paese dei Campanelli (nel ruolo di Basilio), l’operetta La Vedova Allegra (nel ruolo di Camillo) e il Musical Can Can di Cole Porter (nel ruolo del brigadiere Dupont).

Sempre con la compagnia nella stagione 2012/2013 è il Dottor Falke e Blind e nell’operetta Il Pipistrello di Strauss e Benny nel musical Bulli e Pupe (Guys and Dolls) di Frank Loesser.

JACOPO BRUNO

Sono molto contento di  essere parte di un progetto che riprende  la tradizione musicale italiana e mi permette di lavorare al fianco di persone di grande umanità e cultura nonché artisti di alto livello da cui non posso che imparare molto.

Jacopo Bruno nasce a Genova il 16 Luglio 1988.

Inizia i suoi studi musicali sotto la direzione del maestro Luca Anghinoni (teoria e solfeggio) e Simone Giacon (sassofono). Si diploma poi nel 2011 alla BSMT di Bologna come cantante, attore e ballerino. Nei tre anni di accademia prende parte a diversi spettacoli con il ruolo di protagonista: Bye Bye Birdie (Conrad Birdie), Urinetown (Senator Fipp), A Little Night Music (Henrik Egerman, prima nazionale dello spettacolo al Teatro Rossetti di Trieste) per la regia di Shawna Farrel. Nel Luglio 2010 è l’Osservatore Amnesty ed Ensemble ne Il Bacio Della Donna Ragno (Kiss of the Spider Woman) per la coproduzione BSMT/Teatro Comunale di Bologna, con regia di Gianni Marras e direzione musicale di Shawna Farrell. Nel Giugno 2011 è Mark (e cover Roger) in Rent al Teatro Testoni di Casalecchio di Reno, per la regia di Francesca Taverni e la direzione musicale di Shawna Farrell. Nella stagione teatrale 2012/2013 lavora con la Compagnia di Operette Corrado Abbati (per la regia di Corrado Abbati e la direzione musicale di Marco Fiorini), dove interpreta i ruoli da protagonista di LaGaffe ne Il Paese dei Campanelli e Boris in Can Can; al teatro Parioli di Roma è stato Niegus nell’operetta La Vedova Allegra . Nella stagione estiva 2012 prende parte presso il Beach Resort Baia degli Dei di Le Castella (KR) a spettacoli come Hairspray, Full Monty, Mamma Mia con ruoli da protagonista per la regia di Gabriele Foschi. Nella stagione 2012/2013, sempre con la compagnia è Nicely “Tuttabirra” in Bulli & Pupe (Guys and Dolls) sotto la direzione musicale di Maria Galantino. E’ Ivan nell’operetta Il Pipistrello.

Collabora inoltre dal 2011 con la pianista Maria Galantino in vari progetti, tra cui The Swing We Love, spettacolo da loro ideato sui classici del musical diventati standards della musica jazz.

Jacopo è entusiasta di prendere parte a questa nuova esperienza di America!

ANNALISA D’AMBROSIO

“E’ un dolore alla bocca dello stomaco piacevole…
un tremore alle gambe di come quando si è innamorati
la parola che diventa musica ela musica che diventa poesia …..
è un’entropia continua che si trasforma in calma assoluta….
Quando mi chiedono perchè faccio questo lavoro cerco sempre di non cadere in banalità; anche se spesso e volentieri è molto molto difficile descrivere la sensazione che si prova quando cervello e cuore viaggiano all’unisono verso qualcosa,che purtroppo,non tutti percepiscono….attimo dopo attimo,scena dopo scena è un susseguirsi di parole di sguardi e di emozioni che traducono quello che la realtà non è in grado di leggere….
Credo molto nel destino,ho incontrato Simone in un momento molto importante della mia crescita sia artistica sia personale,il mio primo lavoro,il mio primo vero contatto con questo mondo;ho avuto questa seconda opportunità e ne sono felicissima. Per me Amalia significa davvero tanto è il mio primo vero ruolo che mi permetterà sicuramente di crescere e di maturare da tutti i punti di vista. Sono sicura che ogni volta che salirò su quel palco sarà “ocme se fossel’ultima” …in bocca al lupo a tutti!!!! Annalisa

Annalisa D’Ambrosio è nata ad Agropoli nell’agosto del  1989.

Inizia gli studi di danza classica e jazz nel 2002,presso l’Ateneo di Rita Polidoro;nel 2006 si avvicina allo studio della recitazione e del canto iscrivendosi alla Scuola di teatro Ennio Balbo diretta da Anna Santo Sgrò e Gaetano Stella , nella quale continua anche i suoi studi di danza con la maestra Elena Matarazzo.  Nel 2008 ottenuta la maturità scientifica con il massimo dei voti,si trasferisce a Milano,superando l’audizione per la SPID (SCUOLA ITALIANA PROFESSIONALE DI DANZA) diretta da Marta Levis nella quale però studia solo per un anno infatti l’anno successivo frequenterà il biennio della SDM (LA SCUOLA DEL MUSICAL) fondata da Saverio Marconi e diretta da Federico Bellone dove si diploma nel 2011. Nel 2012 a Roma continua gli studi di danza e recitazione presso lo IALS,con maestri di fama nazionale,e di canto con il maestro Marco Morbidelli (docente presso la BSMT di Bologna)e con Valeria Benvenuti. Nelle stagioni 2010/2011 e 2012 lavora con Daniela Gorella,docente presso la SDM di Milano,per Orovacanze e Go Up come componente dei cast artistici. Nel 2012 lavora per  Biancaneve IlMusical regia di Enrico Botta interpretando la dea dell’aria

GIORGIA ARENA

Giorgia Arena nasce a Crotone il 6 Aprile del 1990 .Nel 2008 si diploma nella scuola di danza S.A.D di Crotone, durante gli anni del liceo frequenta numerosi laboratori teatrali diretti da Lindo Nudo in collaborazione col “Teatro Stabile di Calabria”. Nel 2009 dopo aver conseguito il diploma presso il Liceo Classico ” Pitagora ” di Crotone frequenta a Parma” l’Accademia Professione Musical -Italia” , un corso di formazione triennale dove approfondisce materie come canto . recitazione, solfeggio , danza classica, danza contemporanea , acrobatica, jazz, modern , tip tap . Nel 2012 consegue il diploma presso l’Accademia di Musical, lo stesso anno

sostiene gli esami di diploma di jazz e tap riconosciuti dall’ ISTD ( IMPERIAL SOCIETY OF TEACHERS OF DANCING ). Nella stagione 2012 2013 interpreta il ruolo di “Castagna” nello spettacolo “Biancaneve il musical” per la regia di Enrico Botta. Dal 2013 Interpreta il ruolo di “Fiammetta” la folletta ballerina nel programma televisivo “la melevisione ” RAI – Rai YoYo.  Quando ho saputo che avrei fatto parte del cast di America sono impazzita dalla gioia . Questo spettacolo per me è molto più di uno show , è sentimento , poesia , amore e rabbia ! America è il viaggio. America è il mio viaggio che 4 anni fa mi ha portato lontano dalla mia terra . Per me sarà un tuffo in un passato non così lontano e mi troverò a fare i conti con una ferita ancora aperta, perché l’amore per la mia terra , per la mia gente , per la mia famiglia non morirà mai , come non potrà mai svanire l’ odio e la rabbia che mi ha portato via da li , con la speranza di trovare qualcosa di meglio , un posto dove i miei sogni e le mie ambizioni potessero realizzarsi . E chissà un giorno potrò tornare finalmente a casa, e mettere a tacere questa romantica nostalgia che , per il mio mestiere , mi accompagna da sempre!

Nico Colucci

Nico Colucci viene da Noicattaro (Bari) dove muove i primi passi da ballerino. Nel 2007, durante la manifestazione Danza in Fiera di Firenze vince una borsa di studio per l’accademia M.A.S. – Music, Art & Show di Milano dove si diploma nel 2010. Le sue esperienze teatrali includono i musical Il mondo di Patty nel ruolo di Felipe (regia di Toto Vivinetto, tour italiano e spagnolo), All You Need is Rock nel ruolo del Conte (regia di Mauro Simone), MAMMA MIA! nel ruolo di ensemble e sostituto Pepe (Stage Entertainment, Milano e Roma, 2010/12) e La febbre del sabato sera nel ruolo di Swing sostituto Joy, Double-J e Gus (regia Carlin Brouwer, Milano 2012/13). Nico ha inoltre interpretato il personaggio di Kid nel programma televisivo Wannadance? su Boing (Endemol) e ha partecipato come ballerino nei Mediaset Day di Roma e Torino. Nico è pronto per partire con America!

ARIANNA LOGRECO

Arianna Logreco è nata a Castellana Grotte (Ba) nel 1991. Manifesta uno spiccato interesse per il teatro sin da piccola, cimentandosi nelle prime rappresentazioni teatrali e dedicandosi anche alla danza. Frequenta corsi di recitazione. Si avvicina al mondo del musical grazie alla scuola On Stage, sotto la direzione artistica di Simone Sibillano presso la quale continua i suoi studi.

CLAUDIO ZANELLI

Nato a Roma il 18 gennaio del 1985, scopre la sua passione per il teatro e la recitazione durante il liceo dove si diletta con il corso di musical in lingua inglese e con altre compagnie amatoriali. Negli anni successivi alla maturità si diploma in “Teoria e Solfeggio” presso il conservatorio statale O. Respighi di Latina e studia musicologia all’università Tor Vergata di roma.

Le sue esperienze teatrali lo guidano verso un corso di studi professionale ed è così che si diploma nel 2009 presso l’accademia “Corrado Pani” di P. Insegno dove studia recitazione, canto, dizione, movimento scenico e ballo.

Approfondisce gli studi di ballo nella scuola “Dance Academy” di Claudio Vacca, di balli latino americani con la scuola “Salsa y Locura” e di commedia dell’arte con Massimo Macchiavelli e Carlo Boso.

Tra le esperienze lavorative possiamo citare:

2013 – “L’importanza di chiamarsi Ernesto” di O. Wilde nel ruolo del protagonista regia di Antonia Di Francesco, in scena presso il teatro “NINO MANFREDI” di Roma

2012 – “NUTS” testo e regia di Teresa Pascarelli, in scena presso il teatro “SISTINA” di Roma

2012 – “Cantata di Natale” regia di Tommaso Paolucci, con Anna Maria Piva, in scena presso il teatro “SISTINA” di Roma

2012 – “La fattoria degli animali” regia di Tommaso Paolucci, con Anna Maria Piva, in scena presso il teatro “SISTINA” di Roma e tournée italiana

2012 – “Il malato immaginario” di Moliere, regia di A. di Francesco, in scena presso il teatro “Nino Manfredi” di Roma

2011 – “La Locandiera” di C. Goldoni, regia di A. di Francesco.

2010 – “Barnum – Il musical” comp. Art ex Machina, regia L. Pugliese, finalista del concorso “TUTTI IN SCENA” del teatro Ghione di Roma (sett. 2010)

2008 –  “Deus ex machina” di Woody Allen. Elaborazione di Pino Quartullo, regia di Davide Nebbia in collaborazione con la “Fonderia delle Arti” di Giampiero Ingrassia.

E le collaborazioni cinematografiche:

2012 – “P.O.E. 2” di Domiziano Cristopharo

2011 – “FATUM – The Movie”, Regia di F. Azzellini

2011 – “Hyde’s Secret Nightmare” nel ruolo di Dr. Jeckyll, Regia di Domiziano Cristopharo, con Roberta Gemma e Venantino Venantini.

In campo musicale dal 2009 al 2012 è impegnato con il gruppo vocale “KEA” esibitosi in vari concerti musicali, teatri e festival come il “Carnevale di Viareggio” e nel programma televisivo “X-FACTOR”

____________________________________________________________________________________

Seguite le riviste Musical e L’Opera anche su facebook

About Central Palc Staff

Central Palc nasce nel 2010 come portale ufficiale delle riviste cartacee L'Opera e Musical!. Dal febbraio 2014 ha allargato i suoi orizzonti abbracciando tutti gli altri generi teatrali affermandosi così come il portale web più aggiornato del panorama teatrale italiano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top