Home / MUSICAL / SE N'È ANDATA ESTHER WILLIAMS

SE N'È ANDATA ESTHER WILLIAMS

Se n’è andata Esther Williams, star del cinema hollywoodiano, ispiratrice per tante ragazze che hanno appreso da lei la passione per il nuoto sincronizzato e che, grazie ai suoi film, hanno imparato a nuotare imitando il suo inconfondibile stile.

Campionessa di nuoto (fin dall’età di 16 anni era entrata nel Los Angeles Athletic Club), la Williams era stata scelta per la squadra che avrebbe partecipato alle Olimpiadi di Tokyo, poi annullate a causa della seconda guerra mondiale.

Il destino però aveva scelto per lei un’altra strada. Grazie ad alcuni servizi fotografici sportivi, fu notata da Billy Rose che la volle accanto a  Johnny Weismuller nella rivista San Francisco Aquacade.

Tutto partì da lì: grazie ad Aquacade alcuni dirigenti della MGM la chiamarono per un provino. Fu così che la Williams debuttò al cinema in Andy Hardy’s Double Life (1942) con Mickey Rooney. La popolare serie di film era usata dalla casa cinematografica per provare e lanciare giovani attrici promettenti come Judy Garland, Lana Turner and Donna Reed.

Il successivo Bathing Beauty (Bellezze al bagno) segnò il lancio definitivo di Esther Williams; fu il primo film di Hollywood incentrato su scene di nuoto e per realizzarlo fu costruita una apposita piscina completa di ascensori idraulici, tubi per l’aria nascosti e speciali gru per le riprese aeree. Bellezze al Bagno, che risultò una delle pellicole di maggior successo del 1944 (seconda sola a Via col Vento) aprì la pista per un nuovo filone di film musicali costruiti sulle doti della Williams.

http://www.esther-williams.com/page/page/8640130.htm

____________________________________________________________________________________

Seguite le riviste Musical e L’Opera anche su facebook

About Central Palc Staff

Central Palc nasce nel 2010 come portale ufficiale delle riviste cartacee L'Opera e Musical!. Dal febbraio 2014 ha allargato i suoi orizzonti abbracciando tutti gli altri generi teatrali affermandosi così come il portale web più aggiornato del panorama teatrale italiano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top