Home / FORMAZIONE / MASTERCLASS INTERNAZIONALE SCENA EUROPA

MASTERCLASS INTERNAZIONALE SCENA EUROPA

scena europa

Iagostudio eventi e comunicazione, Città di Ebla e Ipercorpo organizzano

MASTERCLASS INTERNAZIONALE SCENA EUROPA

Dall’Italia all’Europa: operare nella scena internazionale

Distribuire, promuovere e comunicare i propri spettacoli in Europa, acquisire nuovi modelli per la creazione di network, residenze creative e formazione del pubblico

FORLI’ – VENERDÌ 26 E SABATO 27 MAGGIO 2017

Nell’ambito della V edizione di Italian Performance Platform, la piattaforma per operatori internazionali ospitata dal festival Ipercorpo a cura di iagostudio e Città di Ebla, il 26 e 27 maggio a Forlì, si terrà la Masterclass Internazionale Scena Europa a cura di alcuni brillanti operatori europei che mettono a disposizione il proprio patrimonio esperienziale e professionale.

OBIETTIVI: La masterclass è rivolta a tutti coloro che lavorano o intendono lavorare nell’organizzazione, promozione, distribuzione e comunicazione dello spettacolo dal vivo in Italia e all’estero e ha l’obiettivo di insegnare strategie e tecniche per dare visibilità e diffondere i propri spettacoli all’estero, entrare in network internazionali, sviluppare nuove strategie di audience involvement e development, sondare modalità innovative per attivare residenze artistiche e spazi culturali alternativi.

CARATTERISTICHE: La masterclass si terrà venerdì 26 maggio dalle ore 14.00 alle ore 19.00 e sabato 27 maggio dalle ore 10 alle ore 18.30 con pausa pranzo e prevede 5 moduli di lezione (10 ore) e 2 moduli di consulenze individuali (2 ore), una pratica efficace che consente ai corsisti di ricevere indicazioni personalizzate in merito ai propri progetti specifici, alle proprie aspirazioni. Le lezioni si svolgono in lingua inglese e sono studiate in modo da consentire una comprensione immediata grazie alla presenza di sinossi o griglie in italiano, slide e video.

I DOCENTI: Le lezioni sono tenute da Iva Horvat, direttrice dell’agenzia di promozione internazionale Art Republic di Barcellona, Stéphanie Pécourt direttrice de Les Halles Saint-Géry /già direttrice Agence Wallonie Bruxelles Théâtre et Danse di Bruxelles, Mojca Jug curatore artistico presso Bunker di Lubiana, Silvja Stipanov direttrice Ganz Novi Fest e referente Department of Culture Student Center, University of Zagreb.

GLI ARGOMENTI AFFRONTATI:

Strategie e tecniche di distribuzione internazionale delle performing arts
Analisi dei diversi mercati stranieri (Europa, Asia, America) e strategie per il posizionamento, la visibilità e la comunicazione di uno spettacolo in ciascuno di essi
Gestione di piani personalizzati, capacità di adeguamento alle esigenze esterne e planning delle tempistiche di azione progettuale
Network building: dai network istituzionali ai network alternativi e transdisciplinari orientati ad una nuova creatività
Audience involvement, audience development e nuovi modelli per la formazione e l’avvicinamento del pubblico allo spettacolo dal vivo, in relazione sempre più stretta con il territorio
Nuove strategie e modelli per la realizzazione di residenze internazionali, multidisciplinari e creative
L’importanza dei luoghi: come trasformare spazi urbani in centri culturali alternativi e capaci di intercettare un nuovo pubblico con approcci innovativi e trasversali

CALENDARIO:

Venerdì 26 maggio: ore 14.00 – 19.00 

MODULO 1 ore 14.00 – 18.00
Iva Horvat (direttrice agenzia di promozione internazionale Art Republic – Barcellona)
Il mercato internazionale. Strategie di distribuzione, posizionamento e visibilità di uno spettacolo all’estero, progettualità personalizzata,  comunicazione internazionale e relazione con i network istituzionali.

MODULO 2 ore 18.00 -19.00 Free counselling con Iva Horvat.

Sabato 27 maggio: ore 10.00 -13.30 pausa pranzo ore 15.00 – 18.30

MODULO 3 ore 10.00 – 12.00
Stéphanie Pécourt (direttrice Les Halles Saint-Géry /già direttrice Agence Wallonie Bruxelles Théâtre et Danse – Bruxelles) Energie private in azione. Quando i privati sostengono la creatività degli artisti e la partecipazione del pubblico. A partire da due case hystories, il Belgian Artistic District e Les Halles Saint-Géry, vengono enucleate le strategie e le tecniche di ideazione, progettazione e gestione privata di un centro di residenze internazionali e di un edificio del patrimonio collettivo trasformato in centro culturale d’avanguardia, capace di coinvolgere attivamente il pubblico grazie a precise strategie di programmazione e comunicazione.

MODULO 4 ore 12.00 – 13.30
Mojca Jug (Curatore artistico dei festival Stara elektrarna e Mladi levi – Lubiana)
Quando cultura e performing arts generano modelli di innovazione economica e sociale. Come usare la capacità di mettere in connessione cultura e performing arts con discipline all’apparenza incompatibili per elaborare modelli di innovazione economica e sociale e per realizzare progetti di cooperazione internazionale, di formazione e di residenza creativa.

MODULO 5 ore 15.00 – 16.30
Silvja Stipanov (direttrice Ganz Novi Fest – Zagabria e referente Department of Culture “Culture of Change” Student Center, University of Zagreb)
Generare e gestire network culturali a livello locale e internazionale. Come creare connessioni tra differenti istituzioni culturali e sviluppare modelli alternativi di audience involvement e audience development nel contesto universitario e nel tessuto territoriale.

MODULO 5 ore 16.30 – 17.30
Uno sguardo all’Europa. I direttori ospiti di Italian Performance Platform presentano le loro realtà: Antic Teatre di Barcellona, Nu Dance Festival di Bratislava, Notafee festival di Tallin, L1 DanceFest di Budapest, Danae Festival di Milano, La Danza in 1 Minuto di Torino e altri ancora.

MODULO 6 ore 17.30 – 18.30
Free counselling. I partecipanti possono richiedere un incontro privato con uno o più dei professionisti presenti e ricevere consulenze in merito a strategie d’azione e progetti di cui si stanno occupando.

COSTO E ISCRIZIONI:

L’iscrizione alla Masterclass ha un costo di 110 euro. Le iscrizioni si chiuderanno il 23 maggio 2017 o al raggiungimento massimo del numero dei partecipanti.

Organizzazione e tutoring Mara Serina maraiagostudio@gmail.com mob 338.3246269

La quota di iscrizione va versata a mezzo bonifico bancario sul seguente conto corrente e successivamente va inviata e-mail con conferma avvenuto pagamento a maraiagostudio@gmail.com indicando il proprio Nome, Cognome e numero telefonico.
c/c intestato a:

Associazione Culturale Città di Ebla
Banca: Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna (CARIRO Forlì)
Forlì 47121, Piazza Aurelio Saffi, 33
IBAN: IT26B0601013222100000003625
BIC/SWIFT: IBSPIT2F

Alloggio convenzionato: hotel a 4 stelle in Forlì che propone i seguenti prezzi per camera a notte, inclusa colazione a buffet: singola 46 euro, doppia 56 euro, tripla 56 euro.

CARATTERISTICHE DEI DOCENTI:

Iva Horvat. Esperta in International Management, è fondatrice dell’agenzia spagnola Agente 129, per la quale si è occupata dell’internazionalizzazione dei progetti, curando tra le altre l’attività della compagnia Agrupacion Señor Serrano. Dal 2016 ha avviato una nuova agenzia, ART REPUBLIC, che alla distribuzione internazionale affianca un’intensa attività di formazione sulle strategie di diffusione dello spettacolo dal vivo, con seminari e corsi in numerose università di tutto il mondo.

Stéphanie Pécourt. Dal 2004 ha diretto l’Agence Wallonie-Bruxelles Théatre et Danse, centro nazionale per la promozione dello spettacolo dal vivo, occupandosi di strategie per lo sviluppo e il sostegno alla creatività, alla produzione e alla diffusione internazionale. Dal 2004 al 2014 è stata responsabile del Culture Contact Point per i progetti culturali della Comunità Europea. Nel 2015 ha fondato il Belgian Artistic Distric, un centro privato dedicato alle residenze artistiche. Dal 2016 è direttrice de Les Halles Saint- Géry, che in soli 5 mesi è diventata una delle realtà culturali più innovative e ferventi del Belgio.

Mojca Jug dal 1998 lavora come curatore artistico e di produttivo in seno a Bunker, prestigiosa realtà Slovena per la promozione e diffusione delle performing arts. Ha organizzato diversi meeting internazionali quali Balkan Express Meeting, Junge Hunde, IETM meeting in Lubiana e numerosi workshop di teatro e danza con artisti nazionali e internazionali. Dal 2003 cura la programmazione del festival  Mladi levi e del festival Stara elektrarna.

Silvija Stipanov è tra gli ideatori del programma culturale “Culture of Change” che ha rivitalizzato la produzione culturale del Centro Studentesco dell’Università di Zagabria, influenzando il panorama artistico della città. Dal 2004 ha ideato e organizzato circa 800 differenti attività e programmi culturali a livello Europeo, Nazionale e Territoriale. Ha curato progetti multidisciplinari di formazione e residenza artistica. Nel 2011 fonda e dirige Ganz New Festival, International Festival for Developmental Theatre che sostiene e promuove artisti emergenti insieme ad artisti internazionali.

ALTRE INFORMAZIONI UTILI:

Dopo la masterclass tutti al festival Ipercorpo.

Il contesto generale che ospita la Masterclass è il festival Ipercorpo, in programma a Forlì dal 25 al 28 maggio 2017. I corsisti interessati hanno la possibilità seguire gli spettacoli del festival e di immergesi nella sua atmosfera internazionale seguendo anche gli appuntamenti musicali e artistici in programma.

La tessera di iscrizione è inclusa nel costo della Masterclass. Costo biglietto singolo spettacolo 5 euro.

Spettacoli in programma venerdì 26 maggio:

Zimmer Frei: “Family affair”
Città di Ebla: “Corpo centrale” – prima assoluta

Spettacoli in programma sabato 27 maggio:

Societat Doctor Alonso (Spagna): “Anarchy” – prima nazionale –
Silvia Gribaudi: “R.osa”

In entrambe le serate programmazioni di video danza: Billy Cowie, Pontus Lidberg, La Danza in 1 minuto.

TUTTE LE INFO SU SCENAEUROPA.BLOGSPOT.IT

About Central Palc Staff

Central Palc nasce nel 2010 come portale ufficiale delle riviste cartacee L’Opera e Musical!. Dal febbraio 2014 ha allargato i suoi orizzonti abbracciando tutti gli altri generi teatrali affermandosi così come il portale web più aggiornato del panorama teatrale italiano.

Scroll To Top