Home / OPERA / STILE LIBERTY – AMAKHERU DUO AL REGIO DI PARMA

STILE LIBERTY – AMAKHERU DUO AL REGIO DI PARMA

amakheru duo

Amakheru Duo

in

STILE LIBERTY

TEATRO REGIO – PARMA, 7 maggio 2017

“Ogni suono e ogni accordo svegliano nel silenzio che li precede
e che li segue una voce che non può essere udita se non dal nostro spirito”.
Gabriele D’Annunzio, da Il Fuoco.

Amakheru Duo, la giovane compagine italiana composta dal tenore Francesco Santoli e dal pianista Simone Di Crescenzo, debutta a Parma nella magnifica cornice del Teatro Regio in un nuovo progetto concertistico dal titolo “STILE LIBERTY”. Il concerto, inserito nella rassegna Musica in Circolo e promosso dall’Associazione Rinascimento 2.0, si svolgerà domenica 7 maggio alle ore 11:00.

Amakheru Duo, già da tempo impegnato nella riscoperta del Belcanto vocale da camera italiano, propone in questa occasione un florilegio di rarità e brani più noti, compiendo un salto nel periodo della Belle Époque.

Tra la fine dell’Ottocento e i primi del Novecento i salotti aristocratici divennero l’ambiente prediletto di ritrovo per giovani artisti, letterati, filosofi, intellettuali e musicisti.  Questo cenacolo favorì l’incontro di tante personalità emergenti, che -tra l’altro- avrebbero poi lasciato una traccia significativa nella storia della musica vocale da camera.  Il risultato di questa fusione artistica permise di ottenere una stretta e profonda compenetrazione fra testo poetico e musica. Spinti anche dalle avanguardie d’Oltralpe, artisti e compositori diedero a questi incontri musicali un’atmosfera in cui la spensieratezza e la freschezza di fine secolo si accompagnava ad un modo spregiudicato e creativo di comporre, giocando con nuovi temi, forme, immagini e sentimenti.

Il concerto “STILE LIBERTY” intende rievocare le suggestioni e le sensazioni che la musica di quegli anni ricorda. Il programma prevede l’esecuzione di Romanze e Serenate tratte dagli album di Ruggero Leoncavallo, Giacomo Puccini e Pietro Mascagni; Liriche da camera su testo poetico d’autore come quelle nate dalla collaborazione tra Francesco Paolo Tosti e Gabriele D’Annunzio; Arie in stile antico di Stefano Donaudy ed autentiche rarità composte da Luigi Denza, Ernesto De Curtis e Giuseppe Silvestri.

Per maggiori informazioni si consulti :
http://www.amakheruduo.com/liberty-style/?lang=it

About Central Palc Staff

Central Palc nasce nel 2010 come portale ufficiale delle riviste cartacee L’Opera e Musical!. Dal febbraio 2014 ha allargato i suoi orizzonti abbracciando tutti gli altri generi teatrali affermandosi così come il portale web più aggiornato del panorama teatrale italiano.

Scroll To Top