Home / MUSICA / ALL’AUDITORIUM POLLINI DI PADOVA PAOLO ROSSI E IL “PIERINO E IL LUPO” DI PROKOFIEV

ALL’AUDITORIUM POLLINI DI PADOVA PAOLO ROSSI E IL “PIERINO E IL LUPO” DI PROKOFIEV

OPV e Marco Angius – Teatro Verdi Padova 2015

Teatri del suono.

52 stagione concertistica OPV

 

Giovedì 9 novembre, ore 20.45
Auditorium Pollini

 

Marco Angius, Direttore

Paolo Rossi, Voce recitante

 

Chopin/Stravinsky Notturno n. 2

Shostakovich Suite dalle musiche per il film “Hamlet” op. 116°

Prokofiev/Rossi Pierino e il lupo

 

Prova generale ore 10.30

Marco Angius

 

All’Auditorium Pollini Il Pierino e il lupo di Prokofiev nella narrazione di Paolo Rossi

L’Orchestra di Padova e del Veneto dà appuntamento al suo pubblico, sempre più vasto ed eterogeneo, giovedì 9 novembre alle 20.45, all’Auditorium Pollini di Padova, con una favola da raccontare attraverso le parole e la musica: Pierino e il lupo di Sergej Prokofiev.

Paolo Rossi

La seconda data della 52ᵃ Stagione concertistica OPV, “Teatri del suono” vedrà al fianco dell’OPV, diretta da Marco Angius, un attore e giullare tra i più originali e irriverenti della scena italiana: Paolo Rossi.

L’occasione sarà Pierino e il lupo di Prokofiev, opera in cui il teatro non è solo quello della voce recitante, ma anche quello degli strumenti d’orchestra in quanto personaggi della storia. Paolo Rossi avrà carta bianca nel rileggere secondo il proprio estro una fiaba musicale universalmente nota e il risultato sarà – c’è da scommetterci – un “Paolino e il lupo” inedito e irresistibile.

Rappresentante eccelso del neoclassicismo novecentesco, il russo Sergej Prokofiev compose nel 1936 la favola in musica Pierino e il Lupo Op.67 con una spontaneità compositiva che affascina e coinvolge il mondo dei piccoli ma anche quello dei grandi. Scritta per flauto, oboe, clarinetto, fagotto, tre corni, tromba, trombone, timpani, percussioni e archi, Pierino e il Lupo racconta una storia semplice ma al tempo stesso coinvolgente, grazie anche alla presenza di personaggi comprimari quali il nonno, l’anatra ed il gatto. Il debutto, avvenuto il 2 maggio 1936 ebbe un esito infausto: scarso pubblico e poca attenzione. Prokofiev non poteva prevedere l’enorme successo che avrebbe riscontrato in seguito la sua opera, diventata un classico apprezzatissimo da adulti e bambini.

Ricordando che Prokofiev, straordinario pianista, era soprannominato “lo Chopin cosacco”, completano il programma altri due autori russi, o meglio, altre due riletture d’autore: Stravinsky che orchestra il Notturno n. 2 di Chopin e Shostakovich con la Suite dalle musiche per il film “Hamlet” op. 116a.

Il concerto sarà replicato il sabato successivo per la Stagione dei Pomeriggi Musicali di Milano.

Come di consueto, il giorno del concerto alle h. 10,30, sempre all’Auditorium Pollini, sarà aperta al pubblico la prova generale: biglietto intero € 8, ridotto studenti € 3.

La 52ª Stagione concertistica dell’Orchestra di Padova e del Veneto è realizzata con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Regione del Veneto, del Comune di Padova e di Fondazione Antonveneta.

Biglietti

Concerto: interi €25; ridotto riservato ai titolari di OPV Card €20; ridotti under35 €8; ridotti speciali famiglie €30.

I biglietti saranno disponibili in prevendita a partire da una settimana prima rispetto alla data del concerto presso Gabbia (via Dante, 8) o in vendita al botteghino dell’Auditorium Pollini, il giorno del concerto dalle ore 20.00. I biglietti interi possono essere online sul sito www.opvorchestra.it

Profilo

Nato nel 1953 a Monfalcone, milanese d’adozione, Paolo Rossi spazia da trent’anni dai club ai grandi palcoscenici, dal teatro tradizionale al cabaret, dalla televisione al tendone da circo: ovunque ha proposto il suo personale modo di fare spettacolo che, pur immergendosi nelle tematiche contemporanee, non prescinde dall’insegnamento dei classici antichi e moderni, da Shakespeare a Molière, dalla Commedia dell’Arte a Brecht.

Info
T 049 656848 · 656626
info@opvorchestra.it
www.opvorchestra.it

About Central Palc Staff

Central Palc nasce nel 2010 come portale ufficiale delle riviste cartacee L’Opera e Musical!. Dal febbraio 2014 ha allargato i suoi orizzonti abbracciando tutti gli altri generi teatrali affermandosi così come il portale web più aggiornato del panorama teatrale italiano.

Scroll To Top