Home / MUSICAL / IL GOBBO DI NOTRE DAME AL TEATRO VASCELLO

IL GOBBO DI NOTRE DAME AL TEATRO VASCELLO

Comunicato stampa:

2-3, 16-17, 23-24 febbraio

sabato h 17 domenica h15

doppia matinée 12 febbraio h 9.30 – h10.45 (tutto esaurito)

matinée 13 febbraio – h10.30

Prezzi adulti 10€ e bambini 8€

in matinée : 8€ bambini più omaggio ai professori accompagnatori. Prenotati subito: promozione@teatrovascello.it

TSI La Fabbrica dell’Attore

IL GOBBO DI NOTRE DAME


da Victor Hugo Scritto da Isabella Carle e Maurizio Lombardi

Con Isabella Carle, Valentina Bonci, Matteo Di Girolamo, Marco Ferrari, Valerio Russo, Jacopo Sorbini, Maya Giovanna Vassallo

Canzoni: Claudio Corona

Regia: Maurizio Lombardi e Isabella Carle

Scene e costumi: Clelia Catalano cleliacatalano@hotmail.it

Produzione TSI La Fabbrica dell’Attore

La Compagnia dei giovani del Teatro Vascello, adatta in modo originale la fiaba di Victor Hugo divertendosi ad introdurre speciali effetti scenografici per rendere più suggestiva ed avvincente la storia, rendendo la trama più efficace e divertente. Lo spettacolo si avvale di coreografie e canzoni che gli attori eseguono dal vivo. La regia fresca e nuova permette di coinvolgere non solo i bambini ma anche gli adulti in un divertimento teatrale dove il lavoro sul corpo dell’attore è il vero protagonista

Sinossi

Parigi. Notre-Dame. Ogni giorno le campane della cattedrale risuonano per annunciare la preghiera del mattino, la sera per i vespri e ogni ora per scandire la giornata degli abitanti della città.

Ma chi suona le campane?

Questa storia comincia con il pianto di un bambino in una notte oscura, tra i canali della Senna. Quel bambino, condannato ad anni di solitudine in una magica prigione, sarà destinato ad essere ricordato per sempre come il campanaro di Notre-Dame. In quella notte in cui la nostra storia ha inizio Frollo, l’arcidiacono della cattedrale, si scontra con la deformità di quella creatura e vedendo in quel volto il segno del demonio decide di sbarazzarsene. Solo la cattedrale che tutto può e tutto vede riuscirà a salvare il bambino e legherà per sempre la sua vita a quella di Frollo. Quasimodo, questo è il nome che Frollo darà al bambino: formato a metà. Solo l’amore per la zingara Esmeralda e la sua voglia di conoscere il mondo spingeranno Quasimodo, dopo vent’ anni di oscurità e fredda pietra, ad uscire dalla cattedrale dove finalmente la vita gli si manifesterà in tutta la sua pienezza e meraviglia, ma anche nella sua inevitabile fatalità e crudeltà.

La libertà e i colori del regno degli zingari, la freschezza di Esmeralda, la dolcezza di Quasimodo e la solenne oscurità di Frollo vi trascineranno in un vortice di magia, divertimento ed emozione.

Età: DAI 3 ANNI AI 99 ANNI e scuola primaria e scuola secondaria

Genere: teatro ragazzi / per tutta la famiglia

Tecnica: attori, canto e canzoni originali dal vivo

Il Vascello dei Piccoli

Biglietteria Vascello dei piccoli

Teatro Vascello 06 5881021 – 06 5898031 – fax 06 5816623

Per i vostri suggerimenti promozione@teatrovascello.it www.teatrovascello.it

SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO

UNO SPAZIO DI LIBERTA’ DOVE L’IMMAGINAZIONE DIVENTA REALTA’

Come raggiungerci: Il Teatro Vascello si trova in Via G. Carini 78 a Monteverde Vecchio a Roma sopra a Trastevere, vicino al Gianicolo. Con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma tel 06 5800108; Via Francesco Saverio Sprovieri, 10, Roma tel 06 58122552; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma tel 06 5803217

Con mezzi pubblici: autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano: da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello

About Central Palc Staff

Central Palc nasce nel 2010 come portale ufficiale delle riviste cartacee L'Opera e Musical!. Dal febbraio 2014 ha allargato i suoi orizzonti abbracciando tutti gli altri generi teatrali affermandosi così come il portale web più aggiornato del panorama teatrale italiano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top