Home / MUSICAL / TEATRO DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO – LA FIABA DI DON CARLO IN SCENA CON 900 RAGAZZI

TEATRO DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO – LA FIABA DI DON CARLO IN SCENA CON 900 RAGAZZI

Il Festival del Maggio Musicale Fiorentino verrà inaugurato, a maggio prossimo, dal Don Carlo di Giuseppe Verdi, in forma concertistica. Legata a tale evento è La Fiaba di Don Carlo, che sarà in scena dal 21 al 25 marzo e che nasce all’interno di un progetto per le scuole giunto alla settima edizione, all’Opera, ideato da Daniele Bacci, della compagnia Venti Lucenti. Ben 900 ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado di Firenze sono alle prese con il mondo dell’opera: la regia e la scrittura scenica sono di Manu Lalli, la riduzione musicale e la direzione di Claudia Gori.

Il progetto è promosso dall’Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze, Ufficio Progetti educativi, con Le Chiavi della Città progetti e percorsi educativi per le scuole (www.lechiavidellacittà.it), dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze attraverso il sito www.portaleragazzi.it e la community We:P e dal Teatro del Maggio Musicale Fiorentino.

Segue comunicato stampa:


Comunicato stampa, 19 marzo 2013

La Fiaba di Don Carlo

in scena con 900 ragazzi – 9000 già coinvolti fra il pubblico

Gli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado di Firenze di nuovo protagonisti in palcoscenico! La Fiaba di Don Carlo, un’edizione legata al titolo inaugurale del Festival del Maggio Musicale Fiorentino. Previste 6 repliche, dal 21 al 25 marzo 2013.

Un progetto, giunto quest’anno alla VII edizione,

promosso dal Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, dal Comune di Firenze, Assessorato all’Educazione, Ufficio Progetti Educativi con i progetti percorsi formativi per le scuole de: Le Chiavi della Città,

e l’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, attraverso il sito www.portaleragazzi.it e la community We:P.

Firenze – 2013: un anno significativo in cui si celebrano i 200 anni dalla nascita di Giuseppe Verdi (1813-2013), e gli 80 anni dalla creazione del Festival del Maggio Musicale Fiorentino (1933-2013); il Don Carlo di Giuseppe Verdi, nell’edizione italiana, aprirà la prossima edizione del festival, in forma di concerto, diretto da Zubin Mehta, con un cast internazionale: Dmitry Beloselskij, Massimo Giordano, Gabriele Viviani, Paata Burchuladze, Kristin Lewis, Ekaterina Gubanova, con l’Orchestra ed il Coro del Maggio Musicale Fiorentino (al Teatro Comunale dal 2 al 12 maggio 2013).

Al titolo inaugurale è legato, come ogni anno, il progetto all’Opera, iniziativa dedicata alle scuole, oramai accreditata fra le più originali e d’avanguardia del panorama lirico nazionale e internazionale, ideata da Daniele Bacci, della compagnia Venti Lucenti, per avvicinare, attraverso laboratori scolastici, gli allievi delle scuole primarie e secondarie di primo grado, alla tradizione del melodramma.

Regia e scrittura scenica sono di Manu Lalli con riduzione musicale e direzione affidate a Claudia Gori. Le scene (ideate da Ginevra Boni e Francesco Ghersina) sono state realizzate da Venti Lucenti (Niccolò Franchi, Cecilia Russo).

Nell’edizione per i ragazzi l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino accompagnerà Salvatore Paolo Massei (nei panni di Filippo II), Simone Mugnaini (Don Carlo), Nicolò Ayroldi (Rodrigo), Silvana Froli (Elisabetta di Valois), Kamelia Kader e Anastasia Boldyreva (La Principessa di Eboli), voci recitanti Daniele Bacci e Stefano Mascalchi.

Sei le repliche in programma: giovedì 21 marzo 2013, ore 20.30; venerdì 22 marzo, ore 10.00 (recita per le scuole), sabato 23 marzo, ore 10.00 (recita per le scuole) e ore 20.30, domenica 24 marzo, ore 16.30, lunedì 25 marzo, ore 10.00 (recita per le scuole).  Info  e prenotazioni presso la biglietteria del teatro 055.2779350 (è aperta dal martedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 16.30, il sabato dalle 10.00 alle 13.00) e scuola@maggiofiorentino.com; www.maggiofiorentino.com.

L’iniziativa è promossa dall’Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze, Ufficio Progetti educativi, con Le Chiavi della Cittàprogetti e percorsi educativi per le scuole (www.lechiavidellacittà.it), dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze attraverso il sito www.portaleragazzi.it e la community We:P, e dal Teatro del Maggio Musicale Fiorentino. Conduzione e realizzazione sono della Compagnia Venti Lucenti. Le migliaia di domande pervenute hanno reso necessario un ‘percorso alternativo’, che permette a tutti i bambini che siedono fra il pubblico di cantare ed essere parte integrante dello spettacolo, mentre 900 sono i ragazzi coinvolti in palcoscenico come attori, cantori, protagonisti della produzione, seguiti dal direttore di coro Ennio Clari.

La Fiaba di Don Carlo è stata presentata il 19 marzo da Cristina Giachi, Assessore all’Educazione del Comune di Firenze, da Giampiero Maracchi, Presidente dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, insieme a Alessandra Cavallini, Responsabile del progetto PortaleRagazzi.it., dalla Responsabile Media del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino Francesca Zardini, per Venti Lucenti dalla regista Manu Lalli.


Seguite le riviste Musical e L’Opera anche su facebook

About Central Palc Staff

Central Palc nasce nel 2010 come portale ufficiale delle riviste cartacee L'Opera e Musical!. Dal febbraio 2014 ha allargato i suoi orizzonti abbracciando tutti gli altri generi teatrali affermandosi così come il portale web più aggiornato del panorama teatrale italiano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top