Home / MUSICAL / IN MUSICA / INAUGURAZIONE DEL TEATRO DI MILANO

INAUGURAZIONE DEL TEATRO DI MILANO

di Ilaria Faraoni

Come già annnunciato (l’articolo su Central Palc QUI) è nato, nel capoluogo lombardo, il teatro stabile della danza, diretto dal Maestro Carlo Pesta: il Teatro di Milano. L’inaugurazione è fissata per domenica 3 febbraio alle 17; seguirà, alle 18, il primo spettacolo che apre la stagione:  La vie en rose… chansons, balletto su canzoni di Aznavour, Brel, Piaf e altri artisti. Sul palco i solisti e il corpo di ballo del Balletto di Milano.

Seguono comunicato stampa e stagione teatrale:

PRESENTAZIONE

Dal restauro di una sala degli anni 70 nasce un nuovo teatro che prende il nome della città che lo ospita: il “Teatro di Milano”. Una scelta in controtendenza (nell’ultimo anno a Milano tre sale hanno calato definitivamente il sipario) e una sfida coraggiosa in un momento di crisi per l’arte e la cultura nel nostro paese.

Artefice dell’operazione è l’imprenditore milanese Carlo Pesta, uno dei più significativi produttori e organizzatori teatrali italiani. Diplomato all’Accademia di Ballo della Scala e all’Accademia Coreografica del Bolshoi di Mosca, dopo una brillante carriera come danzatore ha intrapreso con successo l’attività di Manager dello Spettacolo rivestendo nel tempo prestigiosi incarichi: già Sovrintendente del Teatro Coccia di Novara e Direttore Artistico del Festival Pucciniano di Torre del Lago, è attualmente docente di Storia della Danza e Scienze delle Arti Teatrali presso la Facoltà di Scienze dello Spettacolo dell’Università Statale di Milano e Direttore Artistico del Balletto di Milano, una delle più importanti compagnie italiane di danza. L’apertura del Teatro di Milano rappresenta il compimento di un lungo percorso artistico imprenditoriale in grado di garantire serietà, qualità ed esperienza.

All’amore di Carlo Pesta per la sua città si deve l’avergli dedicato l’insegna della sala. Milano infatti è una capitale di arte e cultura oltre che di business, fashion e design, con una storia secolare di teatro, musica, danza e opera lirica. Il Teatro di Milano vuole raccogliere questa grande tradizione cittadina e rappresentarla in un cartellone che guarda al passato come al presente e soprattutto al futuro, seguendo così l’energia creativa di una metropoli proiettata verso sfide sempre più avveniristiche ed internazionali, tra cui l’imminente Expo 2015, che la vedrà per alcuni mesi “ombelico del mondo”.

Il Teatro di Milano si trova in via Fezzan N.11, in un quartiere elegante ed assai popolato, facilmente raggiungibile con gli autobus 67, 58 e con la circonvallazione 90 – 91. La linea Metro 1 fermata Gambara è a circa 400 metri e alla stessa distanza si trova il posteggio multipiano ATM di Viale Caterina da Forlì. La capienza è, al momento, di 400 posti disposti di platea. Il grande palco largo 18 metri e profondo 16, attrezzato con le tecnologie più all’avanguardia, potrà accogliere spettacoli di ogni genere e dimensione.

L’operazione nasce dalla ristrutturazione del Cinema Teatro Orione di proprietà del Piccolo Cottolengo Don Orione di Via Caterina da Forlì, una struttura socio assistenziale che accoglie persone gravemente malate. Oltre ad una valenza artistico culturale l’iniziativa ha dunque una connotazione sociale: le porte della sala durante alcune prove saranno aperte agli ospiti della struttura e sono previste recite di beneficenza e iniziative di utilità sociale.

Nel teatro trova una nuova sede il Balletto di Milano, che da diversi anni rappresenta un’ eccellenza artistica nel mondo della danza. Fondata dal Maestro Aldo Masella e Diretta dal Maestro Carlo Pesta, la Compagnia ha un nucleo stabile di 18 danzatori accuratamente selezionati, provenienti dalle migliori scuole e accademie, in grado di coniugare ad una tecnica impeccabile notevole versatilità e capacità espressiva. Molti grandi artisti e coreografi sono stati ospitati nella storia della Compagnia tra cui spiccano nomi importanti come Carla Fracci, Luciana Savignano e Oriella Dorella. Riconosciuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Balletto di Milano ha rapporti con i principali Teatri ed Enti Lirici in Italia e all’estero. La scorsa stagione 2011 ha effettuato 50 rappresentazioni in Italia, Spagna, Germania, Svizzera e Russia. Con l’apertura del Teatro di Milano la Compagnia trova un palcoscenico stabile dove allestire gli spettacoli ed esibirsi per il pubblico milanese.

Il progetto del Teatro di Milano ha un comune filo conduttore: la danza ! Non poteva essere diversamente visto il background artistico del suo fondatore. Mancava a Milano come nel resto dell’Italia un Teatro dedicato esclusivamente alla danza; il balletto sinora ha sempre dovuto chiedere ospitalità a spazi dedicati alla lirica o alla prosa. Con il Teatro di Milano oggi nasce il primo “Teatro Stabile della Danza”, dove il balletto non è più ospite ma diventa padrone di casa. Oltre agli spettacoli del Balletto di Milano verranno rappresentati quelli di numerose compagnie italiane e straniere per un cartellone dedicato alla danza in ogni sua espressione, dal classico alle nuove tendenza, incluse alcune incursioni in altri generi dove la danza riveste un’importanza significativa: il musical, la grand opéra e la prosa con balletto. Verranno anche organizzati incontri a tema, presentazioni di libri e riviste, cineforum e videoproiezioni di materiale d’archivio con dibattito. Una speciale attenzione verrà dedicata alle numerose scuole di danza presenti nel territorio con particolari riduzioni per gli allievi e prezzi di affitto sala agevolati per i saggi di fine anno.

La gestione è affidata all’Associazione Balletto di Milano; la Direzione Artistica e la conduzione al Maestro Carlo Pesta. Al suo fianco collaborano Agnese Omodei Salè, direttrice della rivista TuttoDanza, in qualità di responsabile della compagnia e dei rapporti con le scuole, e Marco Daverio, autore, regista ed esperto di musical e opera lirica, in qualità di project manager e responsabile di sala. L’ufficio stampa è curato da Marco Guerini. La gestione della biglietteria e delle prevendite è affidata al sistema GreenTicket.

TEATRO DI MILANO

Via Fezzan 11

20146 Milano

Tel 02 4327276

email: info@ballettodimilano.it

sito web: www.teatrodimilano.it

Giornata inaugurale:

domenica 3 febbraio 2013 h. 17.00

ore 18.00 spettacolo “La vie en rose… chansons”

Teatro di Milano

Tel 42297313

www.teatrodimilano.it


CALENDARIO

Febbraio – Marzo 2013

3 febbraio domenica INAUGURAZIONE

h 17: Cerimonia di benedizione con Vescovo Vicario

h 18: Spettacolo LA VIE EN ROSE – CHANSONS – balletto

9 febbraio sabato h 20,30: OMAGGIO A FELLINI – balletto

10 febbraio domenica h 16: LA VIE EN ROSE – CHANSONS – balletto

13 febbraio mercoledi h 20,30: ARTISTI OGGI E DOMANI – gala danza

14 febbraio giovedi h 20,30: ROMEO E GIULIETTA – balletto

16 febbraio sabato h 20,30: GALA BALLETTO IMPERIALE – gala danza

17 febbraio domenica h 16: GALA BALLETTO IMPERIALE – gala danza

21 febbraio giovedi h 20,30: ROMEO E GIULIETTA – balletto

2 marzo sabato h 20,30: HARLEKIN – balletto

3 marzo domenica h 16: SOIREE RAVEL – BOLERO – balletto

8 marzo venerdi h 20,30 SAGRA DELLA PRIMAVERA – balletto

9 marzo sabato h 20,30: CENERENTOLA . balletto

10 marzo domenica h 16: SOIREE RAVEL – BOLERO – balletto

15 marzo venerdi h 20,30: TRAVIATA – opera

17 marzo domenica h 16: TRAVIATA – opera

26 marzo martedi h 20,30 CENERENTOLA – balletto


ELENCO SPETTACOLI


Domenica 3 febbraio – ore 18

Domenica 10 febbraio – ore 16

LA VIE EN ROSE … CHANSONS

Balletto su canzoni di Aznavour – Brel – Piaf e altri

Regia e coreografia di Adriana Mortelliti

Solisti e corpo di Ballo del Balletto di Milano

Sabato 9 febbraio – ore 20,30

OMAGGIO A FELLINI – I BISLACCHI

Filmato con balletto dal vivo – musiche di Nino Rota

Ideazione, coreografia e regia di Monica Casadei

Compagnia Artemis Danza

In collaborazione con la Fondazione Federico Fellini di Rimini

Mercoledi 13 febbraio – ore 20,30

ARTISTI DI OGGI E DOMANI

Serata di gala con il Balletto di Milano

e gli allievi della scuola del Teatro Carcano – BdM

Giovedi 14 febbraio – ore 20,30

Rappresentazione straordinaria per San Valentino

Giovedi 21 febbraio – ore 20,30

ROMEO E GIULIETTA

Balletto con musiche di Petr Ilic Caijkovskij

Coreografia di Giorgio Madia

Solisti e corpo di ballo del Balletto di Milano

Sabato 16 febbraio – ore 20,30

Domenica 17 febbraio – ore 16

GRAN GALA DEL BALLETTO IMPERIALE

I più celebri pas de deux da Schiaccianoci, Giselle, Lago dei Cigni…

con le Star del Balletto Rumeno

Sabato 2 marzo – ore 20,30

HARLEKIN

Commedia danzante di Giorgio Madia

Musica di Wolfang Amadeus Mozart e Nicolò Paganini

Coreografia e scenografia di Giorgio Madia

Produzione Staatstheater Cottbus

Domenica 3 marzo – ore 16

Domenica 10 marzo – ore 16

SOIREE RAVEL – BOLERO

Balletto omaggio al grande compositore basco

Musiche di Maurice Ravel

Coreografia di Adriana Mortelliti

Solisti e corpo di ballo del Balletto di Milano

Venerdi 8 marzo – ore 20,30

in occasione della Festa della donna

Liliana Cosi e Marinel Stefanescu presentano

LA SAGRA DELLA PRIMAVERA

Balletto di Marinel Stefanescu

Musiche di Stravinski, Smetana e Enescu

Solisti e corpo di ballo della Compagnia Balletto Classico

Sabato 9 marzo – ore 20,30

Martedì 26 marzo – ore 20,30

CENERENTOLA

Balletto su musica di Gioachino Rossini

Coreografia di Giorgio Madia

Solisti e corpo di ballo del Balletto di Milano

Venerdì 15 marzo – ore 20,30

Domenica 17 marzo – ore 16

In occasione del bicentenario verdiano

TRAVIATA

Opera Lirica di Giuseppe Verdi

Regia di Paolo Bosisio

Orchestra diretta dal M° Gianmario Cavallaro

PREZZI SPETTACOLI:

Prezzi Balletto – Danza: Platea 30 €

Prezzi Opera Lirica: Platea 40 €

orari biglietteria: 11,30 – 14 e 16,30 – 19

About Central Palc Staff

Central Palc nasce nel 2010 come portale ufficiale delle riviste cartacee L'Opera e Musical!. Dal febbraio 2014 ha allargato i suoi orizzonti abbracciando tutti gli altri generi teatrali affermandosi così come il portale web più aggiornato del panorama teatrale italiano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top